Un viaggio in testa: come realizzare il proprio sogno

Un viaggio in testa: come realizzare il proprio sogno

0 268
Viaggio in testa
Viaggio in testa

Divertirsi, viaggiare, scoprire il made in Italy che piace e fare tante foto; un concorso da viaggio in testa, quello pensato da UBI banca per i giovani. Perché la possibilità è veramente concreta, unica, tangibile: nessun giro di parole, solo la vera e comprovata possibilità di vincere subito un viaggio inusuale del valore di 10.000 euro o giù di lì.

Un viaggio in testa che diventa realtà

E dunque, spazio alla fantasia; basta sognare, il viaggio in testa può diventare subito reati. Perché se ci sono riusciti tanti giovani italiani sotto i trent’anni, non si capisce perché non possa essere qualcun altro di voi il prossimo fortunato. L’inziativa, che si può scovare in rete tramite l’hashtag ufficiale #viaggiointesta, racconta le storie di tanti giovani: di Alessio che ha potuto trascorrere una settimana tra storia e innovazione a Tokyo e Hong Kong, con la possibilità esclusiva di visitare l’headquarter di Cathay Pacific Airways, la compagnia aerea nominata per ben quattro volte “World’s Best Airline”. Ma anche le esperienze di viaggio in Estremo Oriente, Stati Uniti, India e molto altro; posti fantastici dove poter scoprire anche il made in Italy che piace: l’agenzia di comunicazione Armando Testa a Los Angeles, la gioielleria Buccellati a New York, le industrie Piaggio in India a Baramati e così via.

Viaggio in testa
Viaggio in testa

Dal sogno al viaggio, come fare

Il concorso va avanti fino al 30 giungo 2016; per partecipare basta avere meno di trent’anni, andare sul sito ufficiale (CLICCA QUI). inserire una frase di massimo 140 caratteri nel box bianco, scegliere il viaggio preferito tra i 3 in palio e compilare il breve form di raccolta dati per poter essere ricontattati in caso di vittoria. E se si deciderà di aprire un conto QUBI’ Under 30 (con canone gratuito online o in filiale) le possibilità di vincita aumentano di 10 volte.

Viaggio in testa
Viaggio in testa

 

Buzzoole

 

NO COMMENTS

Rispondi