Tags Posts tagged with "Ford Social Home"

Ford Social Home

0 220
Crodino alla Ford Social Home
Crodino alla Ford Social Home

Il connubio tra due aziende leader nei rispettivi settori di mercato. In una location situata nel cuore di quella Milano che mai come ora si potrebbe etichettare “da bere”. Allo spazio Boutek di via Gonzaga, a due passi dalla Cattedrale del Duomo, quella che è conosciuta come la Ford Social Home, per una sera si è vestita a festa per ospitare il brand Campari. Che per l’occasione ha dato ai suoi ospiti la possibilità di assaporare il nuovo Crodino Gusto Arancia Rossa, nuovo gusto che si aggiunge alla famiglia del classico Biondo.

Alla Ford Social Home con il Crodino… rosso

Crodino, l’analcolico per eccellenza dal 1964, conferma il proprio spirito innovativo e sempre al passo con i tempi. Lanciando sul mercato una novità assoluta all’insegna dell’allegria e del disimpegno. Ma scegliendo anche una location di assoluto prestigio, quella a marchio Ford che sta ospitando, da due mesi a questa parte, ogni giorno un evento diverso. Presso la Ford Social Home, infatti, non si ha solo la possibilità di poter prendere parte alle serate speciali in contemporanea televisiva con la trasmissione Masterchef. Ma si ha anche modo di poter entrare in contatto con diverse realtà milanesi e non sotto l’egida di Ford. Novità che soddisfa le curiosità dei milanesi e che, nella serata del 28 febbraio, ha avuto modo anche di assecondare gli amanti del brand Crodino.

Crodino alla Ford Social Home
Crodino alla Ford Social Home

Owen Wilson, biondo o rosso non importa

E dunque, tra un bicchiere con ghiaccio, una fettina d’arancia e gustosi stuzzichini salati d’accompagnamento, ecco che si sono palesati quattro ragazzi a rappresentare l’Owen Wilson in salsa italica. L’attore americano, testimonial del brand, era “riprodotto” con l’aggiunta di parrucche in testa ai già citati ragazzi. Due bionde e due rosse a simboleggiare il nuovo doppio gusto offerto da Crodino. Novità perfettamente in linea con il mondo Crodino.

Ford Social Home, spazio oltre l’idea

E dunque Ford e Milano, Ford e Masterchef. Un connubio, il secondo, che dopo l’esperienza romana della passata edizione è sbarcato, ora, nella città di Alessandro Manzoni. Perché, in occasione della sesta edizione del più celebre tra i cooking show in onda tutti i giovedì sera su Sky Uno HD, Ford Italia ha deciso di aprire le porte della Ford Social Home, la casa più social d’Italia, allestita all’interno dello spazio Bou-tek di Milano e aperta dal 12 gennaio. E qui ogni settimana foodstar, webstar e influencer si incontrano per uno show-cooking esclusivo. In cui i due aspiranti chef eliminati dal programma nella puntata precedente si sfidano in una gara contro il tempo. La serata prosegue con la puntata di MasterChef, da seguire e commentare in diretta su Twitter. Il tutto, ovviamente, comodamente seduti sui divani della Ford Social Home.

Crodino alla Ford Social Home
Crodino alla Ford Social Home

Tanti eventi, un unico spazio

Ma la Ford Social Home non è sinonimo soltanto di Masterchef. Perché in questo spazio, allestito per l’occasione e che al suo interno mette in bella mostra anche una Ford Edge Vignale, vengono ospitati gli eventi più disparati. E dunque si è partiti da Masterchef per arrivare all’Aperitech, creato in collaborazione con Bang&Olufsen, fino alla già citata serata con Crodino.

1 237

La location è allestita a Milano in via Maurizio Gonzaga 7 fino al 9 marzo, giorno della finale del cooking show di Sky

Ford Social Home

Ford Italia ha inaugurato a Milano la Ford Social Home. Si tratta di un temporary space dove guardare e commentare le puntate di “Masterchef Italia”. La location è stata realizzata dall’Ovale Blu.

Ford Social Home: perché visitare la location

Ford Italia ha deciso di ripetere l’esperienza dello scorso anno che aveva portato alla realizzazione del Ford Social Restaurant. In quel caso erano stati organizzati una serie di “digital dinner” per permettere agli ospiti di mangiare e commentare le puntate della quinta edizione di “Masterchef Italia”.

Questa volta l’Ovale Blu ha voluto puntare su un temporary space, denominato “Ford Social Home”. E’ un’occasione per elevare il livello di coinvolgimento degli ospiti delle MasterChef Night. In questa location milanese sarà possibile seguire e commentare sui social le puntate della sesta edizione  del cooking show di Sky Uno.

Ford Social Home: il coinvolgimento è massimo

La Ford Social Home vuole essere un luogo più familiare e coinvolgente. E’ stata creata a immagine e somiglianza di una vera casa. I visitatori potranno così sentirsi come “ospiti a casa di amici” per gustarsi la visione della puntata come se si trovassero a casa propria. Si potrà così decidere se sedersi al tavolo della sala da pranzo o se preferire la comodità del divano. Chi è più “easy” potrà invece appoggiarsi al bancone della cucina.

Il passaggio dal Ford Social Restaurant alla location di quest’anno riflette la crescente diffusione di nuove modalità di consumo del tempo libero. Il successo di app come Just Eat, Deliveroo e Movenda conferma, infatti, che le persone rispetto al ristorante iniziano a prediligere il divano di casa, propria o di amici. Una scelta fatta soprattutto quando non si vuole perdere un programma interessante in Tv. “Masterchef” ne è l’esempio.

Il maggior coinvolgimento degli ospiti sarà, inoltre, supportato dalle innovative capacità di interazione presenti nella nuova location. Si tratta, infatti, di uno spazio tecnologico e interconnesso. Qui ad esempio sarà possibile interagire specchiandosi nell’Interactive Mirror, uno ‘specchio parlante’ che previa risposta ad alcune domande sarà in grado di delineare il profilo appropriato di coloro che lo utilizzeranno. Da non scartare anche la possibilità di sedersi alla Smart Table, una ‘tavola ricettario’ dove si giocherà con ricette e preparazioni. I più tecnologici potranno invece scattarsi una foto al Selfie Wall, una ‘cornice digitale e connessa’ dove i selfie potranno essere condivisi online appena dopo lo scatto.

Ford Social Home: commenta la puntata di Masterchef su Twitter

Presso la location milanese sarà possibile usufruire del Twitter Wall, lo strumento ideale per commentare la puntata. Si tratta di un “terzo schermo”, oltre al primary screen della tv e al secondary dello smartphone, aggiornato. Qui sarà possibile visualizzare i tweet più originali pubblicati con l’hashtag #FordSocialHome.

Non mancheranno nemmeno altri contenuti ideati dai creativi che interpreteranno live gli eventi più importanti del talent show.

Domenico Chianese, presidente e amministratore delegato di Ford Italia, non può che essere orgoglioso di questa iniziativa originale: “Con la Ford Social Home continuiamo a percorrere la strada dell’innovazione. Vogliamo coinvolgere attivamente il nostro pubblico social, con il quale abbiamo ormai un rapporto solido e consolidato, costruito portando avanti con continuità dialogo e partecipazione. Oggi innovare significa anche dare vita a nuove forme di integrazione tra i canali social e gli altri media. Per farlo abbiamo scelto un territorio di comunicazione, quello del food, in grado di esprimere una dimensione digitale considerevole nonché appassionante, che si affianca a quella fisica”.

Ford Social Home: chi sarà presente

Dal 12 gennaio fino al 9 marzo, giorno della finale del programma, alla Ford Social Home si raduneranno foodstar, webstar e influencer. Lo spazio è stato allestito presso lo spazio Bou-tek in Via Maurizio Gonzaga 7.

Ogni giovedì potranno partecipare tutti gli appassionati del programma Sky e di Ford Italia. Le serate previste sono nove. L’invito potrà essere richiesto registrandosi sul sito fordsocialhome.it.

Ad accogliere gli ospiti sarà Francesco Facchinetti. Il conduttore inviterà anche i concorrenti eliminati nella puntata precedente del programma a prendere parte a esibizioni di show cooking. Facchinetti si alternerà nelle varie serate con altri personaggi dello spettacolo ad alta vocazione social.