Samsung: la realtà virtuale, opportunità di business reale

Samsung: la realtà virtuale, opportunità di business reale

1 395

Secondo quanto comunicato da JPMorgan Securities, il mercato globale della virtual reality potrebbe raggiungere i 13 miliardi e mezzo di dollari entro il 2020, dai 2,5 stimati per quest’anno. Un grande potenziale che ha portato al primo Samsung Gear VR Business Case History Forum.

GLI OSPITI – La divisione italiana dell’importante società, leader nell’elettronica, ha voluto mettere in luce quanto questo nuovo campo possa migliorare sempre più la customer experience. Particolarmente celebri le società che hanno partecipato all’evento quali Brandon Box, Carraro LAB, Edison, H-FARM, Ikon ed MSC Crociere.

ABBATTUTI ALTRI CONFINI – Lieto di prendere parola il Presidente di Samsung Electronics Italia Carlo Barlocco: “La realtà virtuale apre nuovi scenari e possibilità alle aziende di tutte le industry, che possono ripensare e ridefinire le loro proposizioni commerciali, di marketing e di comunicazione nei confronti dei loro clienti, attuali e potenziali; è destinata a diventare una vera e propria piattaforma di business, trend confermato dall’ultimo report IDC secondo cui il settore genererà vendite per 2 miliardi di dollari nel 2016. Samsung è impegnata a investire in questo mercato ad alto potenziale e ad alto valore aggiunto, forte anche della partnership con Facebook: i nostri visori si sposano perfettamente con il software di Oculus, e questo rende l’esperienza del Samsung Gear VR, la migliore esperienza di realtà virtuale su mobile, rivoluzionando completamente l’esperienza di visione e di intrattenimento. Andiamo verso un mondo dove chiunque ha il potere di condividere un’esperienza come se anche gli altri fossero lì con lui fisicamente. L’evoluzione del mercato della realtà virtuale e delle applicazioni si sta realizzando grazie a prodotti e soluzioni capaci di ridefinire in modo completamente nuovo l’esperienza del consumatore”.

VOGLIA DI REINVENTARSI – Intervenuto infine il Country Manager di Facebook Italia Luca Colombo: “La missione di Facebook è quella di rendere il mondo più aperto e connesso: in pochi anni abbiamo assistito ad una rivoluzione nel mondo dei social, dal testo alle immagini, ora i video. Il passo successivo sarà la VR: la realtà virtuale e i video a 360° consentono infatti alle persone di connettersi in modi completamente nuovi e a Facebook di realizzare la propria mission in modo sempre più completo e innovativo. L’innovazione tecnologica è una variabile che guida i cambiamenti della nostra società. Aiuta le persone a connettersi e scambiarsi esperienze e, sempre di più, è un motore per lo sviluppo del business delle imprese. FB è già oggi, ed ancora di più in futuro, un partner per le imprese, mettendo loro a disposizione strumenti che permettono di costruire una comunicazione sempre più innovativa, con tecnologie che mettono il consumatore al centro. In questo cammino si inserisce la partnership che abbiamo stretto con Samsung per garantire la migliore esperienza di VR mobile al mondo”.

1 COMMENT

Rispondi