Samsung Galaxy Note 8

Presentazione ufficiale il 23 agosto per il Samsung Galaxy Note 8, il nuovo apparecchio che arriverà sul mercato a breve.

Samsung Galaxy Note 8: parte il rilancio nel settore dei phablet

C’è sempre particolare attesa quando Samsung presenta un nuovo modelloe il Galaxy Note 8 non può certamente fare eccezione. Questa volta però le aspettative sembrano essere ancora più alte: solo un anno fa, infatti, era stato lanciato il suo predecessore, il Galaxy Note 7, ma quasi subito erano iniziati i problemi. Molti utenti che l’avevano scelto erano infatti stati costretti ad assistere a un’inspiegabile “esplosione”.

Già da ora, però, non mancano le anticipazioni sul nuovo phablet. L’apparecchio avrà uno schermo Infinity Display Super Amoled da 6,3”, con bordi ridotti al minimo. La visione è quindi più ampia e questo facilita notevolmente l’utilizzo.

Il processore è un Exynos 8895 (sulla versione europea) mentre la memoria interna varia a seconda dei modelli (64 GB, 128 GB, 256 GB). In tutti i casi sarà però possibile espanderla ulteriormente grazie al supporto di una micro SD.

Chi ama immortalare i propri momenti più importanti potrà usufruire di due fotocamere con sensori da 12Mpx e stabilizzazione ottica. Una di queste sarà stabilizzata e quadrangolare, mentre l’altra avrà una focale più lunga per offrire uno zoom 3x rispetto all’obiettivo principale.

Samsung, come da tradizione nei modelli di questo tipo, ha prestato particolare cura alla batteria, che sarà particolarmente potente, da 300mAh. Non mancherà nemmeno la resistenza all’acqua con certificazione IP68, che permetterà di immergere il telefono fino a mezz’ora a circa un metro di profondità. Sul retro presente anche il sensore di riconoscimento delle impronte digitali per proteggere l’utente da eventuali malintenzionati.

Galaxy Note 8 offre inoltre la funzionalità di scansione dell’iride, utile ad esempio per i professionisti del settore sanitario, dell’edilizia o della pubblica sicurezza, che possono trovarsi in situazioni in cui devono sbloccare il telefono senza scorrere con un dito sullo schermo o eseguire la scansione di un’impronta digitale.

Samsung Galaxy Note 8: un nuovo modo di comunicare grazie a S Pen

Anche questo nuovo Note sarà dotato di una S Pen, una delle caratteristiche distintive di questo genere di dispositivi. Si tratta di uno strumento particolarmente utile, che consente di effettuare in modo più semplice diverse azioni, quali scrivere, disegnare, interagire con il telefono e comunicare con gli amici. È dotata di una punta sottile, una maggiore sensibilità alla pressione e di funzionalità che consentono agli utenti di esprimersi in modi che nessun’altro smartphone può rendere possibili.

S Pen offre un modo completamente nuovo di comunicare, aggiungendo vivaci elementi che danno vita ai messaggi. Sarà apprezzata soprattutto da chi usa il dispositivo per motivi di lavoro: si potranno prendere note grazie ad Always On Memo e compilare documenti.

Samsung Galaxy Note 8: le caratteristiche estetiche

Non mancheranno comunque le novità anche a livello estetico. In questo caso alcune anticipazioni sono già arrivate grazie al profilo Twitter di Evan Blass, uno dei più importanti del settore.

Nella prima fase successiva al momento dell’arrivo sul mercato sarà possibile scegliere tra due colori, oro e nero. Probabilmente, però, in un secondo momento dovrebbero essere disponibili anche i modelli in blu e argento.

Samsung Galaxy Note 8: i costi

Chi vorrà essere tra i primi ad acquistare il nuovo Note dovrà attendere ancora per poco. Alcune catene catene offrono già la possibilità di effettuare il preordine.

In Italia sarà possibile acquistarlo dal 15 del prossimo mese al prezzo al pubblico consigliato di di 999 euro. Un periodo comunque non casuale visto che coincide con la presentazione dell’iPhone 8.