Roaming Dati con iPhone: le configurazioni

Roaming Dati con iPhone: le configurazioni

0 48

Il roaming è un servizio utilizzato quando siamo all'estero che diventa fondamentale per non dover affrontare spese eccessive

roaming dati con iPhone

Il roaming dati è il servizio che si riferisce al traffico internet di uno smarphone quando ci si trova all’estero e il nostro operatore si appoggia a quelle del Paese che ci ospita. E’ un meccanismo particolarmente utile per evitare di dover affrontare spese troppo elevate.

Roaming dati: come evitare spese eccessive

Quando ci si trova all’estero diventa fondamentale potersi appoggiare ad altri operatori per non spendere troppo. Non solo quando si effettuano telefonate, ma soprattutto quando ci si vuole connettere per navigare in rete.

Per consentire questo è necessario disattivare il servizio prima di lasciare l’Italia. La procedura è semplice: basta entrare nel menu “Impostazioni” dello smartphone e spegnere il traffico dati. Si tratta di una misura indispensabile finché non sarà raggiunto un accordo per abolire il roaming.

Roaming dati con iPhone: come disattivarlo

Disattivare temporaneamente la rete dati del tuo telefono è un’operazione che può essere effettuata in breve tempo. E’ però fondamentale se vuoi evitare alle app di utilizzare la rete cellulare per inviare o ricevere dati. Ecco come procedere:

Entra nel menu “Impostazioni” e seleziona “Cellulare”. Premi la voce “Dati cellulare” e fai in modo che compaia il verde al suo fianco. Se scegli di procedere con la disattivazione quando navighi nel web o invii email potrai farlo solo con il supporto della rete Wi-Fi. Se scegli invece di attivarlo potrai avere addebiti per alcune funzioni e servizi che richiedono l’utilizzo di dati.

Roaming dati con iPhone: come visualizzare il consumo

Chi è in possesso di un iPhone ha la possibilità di regolare in modo manuale l’utilizzo dei dati per ogni app installata. Questa operazione può essere effettuata accedendo al menu “Impostazioni” e selezionando la voce “Cellulare”. Qui compariranno tutte le app presenti sul dispositivo: al fianco di ognuna è possibile scegliere se attivare i dati cellulare o disattivarli.

E’ inoltre possibile essere avvisati se alcune app sfruttano i dati, con conseguente addebito. Puoi attivare questa funzione attraverso le notifiche push di Apple. Per disattivarle entra in “Impostazioni” e successivamente su “Notifiche”.

Cosa accade se disattivi i dati cellulare

Prima di procedere con la disattivazione dei dati cellulare può essere utile sapere quali sono le conseguenze. Ecco cosa si verificherà sul tuo dispositivo:

  • Non visualizzerai le icone dati cellulare sulla barra di stato (ad esempio, LTE, 3G o 4G).
  • Non potrai inviare e ricevere MMS. L’invio e la ricezione di SMS continuerà invece senza alcun intoppo, mentre gli iMessage sono consentiti sfruttando la rete Wi-Fi.
  • Non riuscirai a recuperare o ascoltare i nuovi messaggi della segreteria visiva.
  • Non riuscirai a usare l’Hotspot Personale.

 

NO COMMENTS

Rispondi