Ritorno al futuro: lo speciale su Dmax

Ritorno al futuro: lo speciale su Dmax

0 366

Mercoledì 21 ottobre 2015 promette di essere un giorno storico per tutti gli appassionati cinefili. Questa è infatti la data dove, nel secondo episodio della fortunata saga Ritorno al futuro, l’estroso inventore Doc Brown (portato in scena da Christopher Lloyd) e Marty McFly (Michael J. Fox), sbarcheranno nel futuro a bordo della celebre DeLorean.

Per festeggiare questa particolare ricorrenza, il canale Dmax (trasmesso sulle frequenze 52 del digitale terrestre, 136 e 137 di Sky e 28 di Tivùsat) proporrà durante lo stesso giorno, in seconda serata, Ritorno al futuro: 30 anni dopo”. All’interno dello speciale verrà mostrata la tecnologia usata nella pellicola cinematografica e sarà verificato quanto le previsioni fatte dal regista Robert Zemeckis e dallo sceneggiatore Bob Gale si siano effettivamente realizzate nel mondo reale.

Il film, prodotto nel 1985 da Steven Spielberg, si è trasformato in una trilogia dopo le clamorose cifre guadagnate al botteghino, pari a 322 milioni di dollari. Il seguito avverrà nel 1989 con il protagonista Marty McFly che viaggerà nel futuro per assistere a quelle che costituisce il nostro presente. Un successo commentato dal regista Zemeckis: “Credo che abbiamo proposto una previsione accurata al 50% del futuro. Il film tocca alcune fantasie universali che in fondo sono comuni a tutti”.

Lo sceneggiatore e co-produttore Bob Gale ha invece definito l’opera “Una fonte di ispirazione che spinge ad inventare cose nuove”. Appuntamento dunque imperdibile per tutti gli appassionati di questa mitica serie degli anni ’80, capace di prevedere alcune invenzioni effettivamente realizzate nella realtà come il videotelefono, gli occhiali tecnologici, le scarpe autoallaccianti, l’hoverboard e molto altro. Non vi resta dunque che sintonizzarvi alle 22.50 su Dmax per ricordare questa piccola magia del grande schermo.

NO COMMENTS

Rispondi