Riccione
Riccione

Trascorrere una vacanza all’insegna del benessere e del divertimento non è soltanto un sogno. È realta. Specie se si è deciso di farsi coccolare in una delle località italiane da sempre sinonimo di vacanza: Riccione. La cittadine in provincia di Rimini, punta di diamante della riviera romagnola ormai da decenni detiene il primato di turisti e visitatori che spesso, la scelgono per più anni consecutivi. Il segreto? È difficile rispondere alla domanda utilizzando una singola affermazione. Perché Riccione è caldo sorriso accogliente; è clima ideale in ogni periodo dell’anno; è buona cucina; è divertimento per ogni età. Ed è soprattutto mare. Le spiagge di Riccione sono un concentrato di tradizione e novità perché conservano il fascino della tradizionale accoglienza ma hanno saputo inglobare le novità prodotto dall’evoluzione tecnologica. Ecco perché trascorrere anche una sola giornate in riva al mare vuol dire compiere un percorso emozionale che va dai semplici cocktail o colazioni serviti sulla sabbia, a immersioni virtuali grazie a internet offerto in wifi. Il mare però, la sua natura cristallina e le spiagge biancastre non sono l’unico punto di forza di Riccione. Che snoda la sua vita – notturna e mattutina – attorno a tre strade principali: il famoso viale Ceccaribi, via Dante e via Gramsci che offrono non soltanto boutique alla moda e bar, ristoranti e pub di ottimo livello qualitativo. Ma anche hotel e alberghi di rango. Come il Club Family Hotel di Riccione che accoglie in ogni stagione dell’anno, famiglie con bambini a cui regala vacanze, soggiorni e offerte da sogno. Che rendono ancora più invitante scegliere la cittadina romagnola come meta per le ferie.

Riccione è anche relax termale.

Lo stabilimento termale della città che ben si è amalgamato con il tessuto urbano si trova in un meraviglioso poco distante dal mare. Le sue vasche termali alternano acque dolci ad acque salate provenienti dal mare che garantiscono un’offerta terapica variegata e di assoluta qualità grazie a un team di professionisti qualificato e pronto a impiegare le nuove tecnologie mediche per garantire benessere.

Imperdibile è il percorso termale sensoriale, 1500 metri quadrati di emozioni dove risvegliare il proprio corpo fra Miorilassamento all’infrarosso, Arcobaleno dei sensi e passaggio nel Grottino pompeiano – a 50 gradi e in quello veneziano, a 42 gradi con vapore 100 per cento termale. Il percorso prosegue con il Sentiero emozionale, le sorgenti dell’IO, l’idromassaggio a fungo, il 
percorso vascolare termale e le quattro piscine termali a diverse temperature, tutte dotate di idromassaggio. Per finire con l’ Aquafitness in piscina. Per completare l’esperienza emozionale è bene sottoporsi al rituale ai cristalli di sale: un bagno di vapore con scrub corpo ai cristalli di sale che rigenera la pelle lasciandola liscia, luminosa e visibilmente uniforme.

Riccione, turismo tutto l’anno

Riccione vanta una forte presenza turistica durante tutto l’arco dell’anno. E se durante i mesi estivi rappresenta e si presenta come una sorta di oasi incantata per chi ama il mare e la sabbia, durante le stagioni più fredde città adriatica offre alternative alla spiaggia molto interessanti che la rendono un luogo da sogno 365 giorni l’anno.

1 COMMENT