La Regina Elisabella II festeggia oggi i 65 anni di regno, un vero record per lei. La ricorrenza, pur essendo davvero importante, non sarà però festeggiata.

Regina Elisabetta: il record della sovrana

Il 6 febbraio 2017 sarà certamente una data indimenticabile per la Regina Elisabetta II. La sovrana di Inghilterra festeggerà infatti i 65 anni dal momento in cui è salita al trono. La donna divenne infatti Regina nel 1952, quando era ancora giovanissima (aveva solo 25 anni).

Questo non è però l’unico record per la nonna di William e Harry. Dopo la morte dell’88enne re Bhumibol di Thailandia, nell’ottobre scorso, la regina, oggi quasi 91enne, è anche la monarca più longeva sul trono.

Come da tradizione non è prevista però alcuna festa nel Regno Unito. La proclamazione a regina, infatti, avvenne per Elisabetta in concomitanza con la perdita improvvisa dell’amatissimo padre, un evento che l’ha segnata in modo indelebile. Re Giorgio – il nome di battesimo era Albert – morì di tumore ai polmoni a 56 anni. Elisabetta trascorrerà la giornata a Sandringham, come fa ogni anno.

Regina Elisabetta: le tappe più importanti del suo regno

In più di mezzo secolo sono tanti gli eventi che hanno segnato la storia di Inghilterra e non solo. La Regina, grazie alla sua forte personalità, raramente ha assisitito a questi senza avere un ruolo attivo e, anche per questo, non sarà semplice raccogliere la sua eredità.

In questi 65 anni si sono infatti succeduti ben 65 premier britannici. Altrettanti sono stati i presidenti degli Stati Uniti e sette Papi. Il 1992 è stato da lei stessa definita il suo “annus horribilis”: in quell’anno, infatti, si conclusero malamente sia il matrimonio della figlia Anna sia quello del figlio Andrea. Risale allo stesso periodo anche l’arrivo sul mercato del libro in cui viene rivelata per la prima volta ufficialmente la storia “segreta” tra Carlo e Camilla.

Oggi tre dei suoi figli – l’erede al trono, Carlo, la principessa Anna e Andrea, il duca di York – sono divorziati. Rimane in piedi solo il matrimonio del figlio minore, Edward, con Sophie Rhys-Jones.

Nel corso del suo regno non sono mancate ovviamente anche le critiche. C’è stato chi è arrivato addirittura ad addebitare a lei la morte tragica di Lady Diana, moglie divorziata di Carlo. Nonostante i funerali celebrati in grande stile, era difficile non notare la freddezza con cui i Windsor hanno preso parte all’ultimo saluto alla “principessa del popolo”. Un atteggiamento radicalmente opposto rispetto a quello del popolo distrutto dal dolore.

Ora la situazione sembra però cambiata. I nipoti vorrebbero dedicare una statua alla mamma in occasione dei 20 anni dalla morte. La Regina sarebbe finalmente d’accordo. La popolarità della monarcia britannica, grazie anche all’amata principessa Kate, èora  tornata alta. E’ però ancora Elisabetta a occuparsi di tutto, dalla lettura dei documenti di governo alle questioni pratiche. Solo i viaggi internazionali sono stati annullati.

Regina Elisabetta: il Giubileo di Zaffiro e le nozze di platino

Gli eventi da ricordare in questo 2017 per la sovrana non sono finiti qui. Celebrato il 65esimo dall’inizio del suo regno, inizia infatti il il primo anno del Giubileo di Zaffiro della storia britannica.

Il 10 giugno saranno inolre festeggiate le nozze di platino, in occasione del 70esimo anniversario di nozze con il principe Filippo.

3 COMMENTS

  1. Hello! Quick question that’s completely off topic. Do you know how to make your site mobile friendly? My website looks weird when browsing from my iphone4. I’m trying to find a theme or plugin that might be able to fix this issue. If you have any suggestions, please share. Many thanks!