Isole Baleari, foto Pixabay
Isole Baleari, foto Pixabay

Le Isole Baleari sono meta ambita per molte persone anche calcolando che il mare in quell’area geografica è tra i più belli che si possano trovare. Come si può però risparmiare e rendere la propria vacanza all’insegna del Low Cost?

Quali sono le migliori spiagge sulle Isole Baleari

Ibiza è la località regina per rilassarsi e divertirsi. I tramonti dei toni del rosso sono stupendi visti da questa località. Locali ricettivi e serate bellissime fanno il resto tra cocktail, amici, danze e musiche.

Altra località nota è quella di Formentera, ovvero la più piccola isola delle Baleari. Ma la sua estensione non ne sminuisce l’innato fascino, soprattutto legato alla pesca del luogo e alla lavorazione dei prodotti pescati. Le spiagge di questo luogo sono incontaminate, e le strutture ricettive dedicate allo svago e al divertimento altrettanto caratteristiche e belle.

Altro giro, altra Isola, quella di Maiorca. Questa è l’area dedicata alla cultura, all’arte e allo svago tutti insieme, acque stupende e spiagge dorate sono la cornice ideale per rilassarsi e godersi la bellezza del posto, soprattutto a fine stagione.

Mercatini all’aperto e negozietti caratteristici accompagneranno il vostro shopping facendovi ulteriormente godere il posto già fantastico di per sé.

Infine come non parlare della splendida Minorca? paragonabile ad un rifugio per chi si trova alla ricerca di una vacanza da vivere nel massimo relax, corredata da visite a siti archeologici di immenso valore. Le spiagge di quest’area nel mese di Settembre sono generalmente isolate e molto tranquille.

L’Unesco ha definito questa come l’isola Riserva della Biosfera.

La Vacanza Low Cost alle Baleari

Queste sono località ricercate e bramate da molte persone ogni anno ma ciò non toglie che si possa comunque far di risparmiare con i giusti luoghi e le prenotazioni anticipate.

Se sei alla ricerca di consigli per prenotare in tempo una vacanza Low Cost ecco un elenco di cose da fare per risparmiare sulla vacanza alle Isole Baleari:

1) Prenotate il traghetto o il volo online e con largo anticipo, cercando l’offerta migliore

2) Optate una volta sull’Isola, per locali meno noti dei soliti che presentino comunque menù a prezzo fisso e/o qualità e eccellenti piatti magari a base di pesce del luogo

3) Per l’alloggio scegliete B&b, Case Vacanze, Ostelli, anche in questo caso prenotate con largo anticipo magari per la prossima stagione

4) Optate nella prenotazione della vacanza per tempi meno dispendiosi e che evitino la calca umana. Settembre e Giugno sono i mesi che consigliamo

5) Scegliete spiagge meno frequentate

I consigli per evitare di spendere cifre esorbitanti calcolando la meta che si è scelto di visitare sono sostanzialmente questi; in aggiunta c’è un quinto modo per risparmiare. Al posto di boutique e affini scegliete la cultura locale. Anche nella scelta dello shopping e potreste optare per il versante culturale risparmiando e osservando questi luoghi da un’angolazione completamente differente ma pur sempre piacevole.