Peccati di gola e relax: giornata mondiale del cioccolato

Peccati di gola e relax: giornata mondiale del cioccolato

0 1077
chocolate with ingredients

Se la vita fosse “come una scatola di cioccolatini”, ogni nuova giornata sarebbe decisamente più dolce e il buonumore all’ordine del giorno. Quella per il cioccolato è una passione universale che non conosce età, genere e nazionalità, tanto che nel mondo sono numerosissime le manifestazioni, le ricette, i libri e i film dedicati a quello che i maya definivano “il cibo degli dei”. La sua popolarità è tale da rendere difficile trovare un’indicazione univoca sulla data ufficiale della “giornata mondiale del cioccolato”: c’è chi lo celebra in estate e chi in autunno. In occasione di quella che ricorre il 7 luglio, Yelp – fonte affidabile inesauribile di spunti per trovare quel che serve su base locale – svela i migliori consigli per non rinunciare al gusto inebriante e ai benefici del cioccolato nemmeno quando le giornate diventano torride.

Uno sfizio irrinunciabile durante gli afosi pomeriggi estivi è senza dubbio il gelato, infallibile metodo per rinfrescarsi e gratificarsi al tempo stesso, come dimostrano le delizie di Casa Infante, dove, con un cucchiaiata di Modicano e Arance – ricavato da cioccolato di Modica variegato con cubetti di arance siciliane – è possibile gustare gli inconfondibili sapori siciliani anche a nel capoluogo partenopeo. I romani non potranno invece rimanere insensibili di fronte alle proposte di Frigidarium, dove coni e coppette vengono ricoperti da una glassa al cioccolato bianco o fondente per regalare un’esperienza impareggiabile anche ai golosi più esigenti.

Chi da bambino sognava di incontrare il mitico Willy Wonka non potrà certo mancare di visitare la più antica fabbrica di cioccolato della capitale che, dagli anni Venti, soddisfa il palato dei romani, proponendo un menù da veri intenditori. Da Said, infatti, sarà possibile sorseggiare un buon caffè shakerato al cioccolato o assaggiare gli originali ravioli al cacao con cinghiale.

Quest’anno in cui Milano ospita Expo e le eccellenze culinarie provenienti da tutto il mondo, è immancabile una gita al cluster dedicato al cacao, dove è possibile assistere alla scenografica preparazione del choco kebab, variante dolce del celebre street food turco o alle esibizioni di esperti bartender impegnati a rivisitare i cocktail più famosi e amati utilizzando proprio il cioccolato. I fan del genere, non potranno che apprezzare anche gli accostamenti cacao-alcol nelle creazioni di Ginger Cocktail Bar – sempre a Milano – e di MelaBevo Firenze.

Il cioccolato non è solo una delizia riservata al palato, ma gratifica anche gli altri sensi, come dimostra la boutique dei profumi Aqua Flor, dove è possibile acquistare candele e saponi dagli aromi più originali e raffinati, tra cui Cioccolato e Sandalo, per un’esperienza inebriante e golosa, senza dover combattere con i sensi di colpa in vista della temuta prova costume.

 

NO COMMENTS

Rispondi