Pasqua 2016: le città italiane più prenotate

Pasqua 2016: le città italiane più prenotate

0 402

Pasqua è in dirittura d’arrivo e Wimdu – la più grande piattaforma europea dedicata alla ricerca di appartamenti per vacanze – permette di trascorrere la festa nelle città preferite.

SALUTO AL VATICANO – Per il primo long week-end di primavera alcune fra le più belle mete italiane hanno già ricevuto parecchie prenotazioni online, specialmente da turisti tedeschi. A seguire spagnoli, italiani, belgi e svizzeri. Prediletta Roma, dove, ricevuta la benedizione del S. Padre, si può raggiungere uno dei tanti parchi e trascorrervi un piacevole pic-nic. Giardino rinomato nella sua eleganza quello di Villa Borghese.

TERRA DEGLI ARTISTI – Tradizione storica, lo “Scoppio del Carro” contraddistingue Firenze e viene svolto la Domenica Santa in piazza del Duomo. Vale davvero la pena passare un pomeriggio lungo le sue vie tante bellezze son riunite e raggiunto Piazzale Michelangelo goderne la splendida vista sulla città e sull’Arno. Il capoluogo toscano segue, in terza posizione, proprio la capitale, fra le città più richieste dagli italiani. In testa Barcellona, mentre dal quinto al sesto posto troviamo Berlino, Parigi e Amsterdam.

ATMOSFERE ROMANTICHE – Altrettanto valida Venezia. Il clima soave incoraggia l’esplorazione di laguna e Isole Minori. Qui emerge dall’acqua un’altra realtà, anch’essa pronta a incantare e, tornato verso il centro storico intorno al tramonto, chi vuole divertirsi può fare un salto alle osterie, dove provare i tipici “cicheti” accompagnati da vino o Spritz. L’Expo ha a sua volta accresciuto il fascino di Milano che oltre a presentarsi super trendy con tutti i suoi negozi e ristoranti propone alla vigilia l’inaugurazione de “La forza della materia” di Joan Mirò, mostra lieta di accogliere gli interessati a vivere una splendida combinazione fra pittura e poesia.

“ASSAGGI” DI STORIA – La festa fa sempre rima con cioccolato, specialità di Torino. Qui andate a visitare il Museo Egizio, ritrovo in grado di ospitare oltre 37.000 reperti storici. In aggiunta, atteso da giovedì 24 a lunedì 28 marzo presso il Teatro Nuovo l’International Tango Torino Festival.

NO COMMENTS

Rispondi