Oscar 2016: a Samuel L. Jackson lo Shaft Award

Oscar 2016: a Samuel L. Jackson lo Shaft Award

0 497
Samuel L. Jackson, foto Wikimedia
Samuel L. Jackson, foto Wikimedia

Non c’è nessun attore di colore tra le nomination agli Oscar 2016, ma Samuel L. Jackson si è aggiudicato ugualmente lo Shaft Award. Un premio di critica, di rottura con il sistema, ma che comunque ha una valenza importante.

Nella notte degli Oscar 2016, il trionfo di Jackson

Perché se è vero, come detto, che nelle nomination agli Oscar 2016 non ci sono attori di colore, è anche vero che oltre 70mila cinefili hanno partecipato a un contest online per eleggere il più grande attore di colore della storia che non ha mai conquistato l’Oscar. A vincere il sondaggio, lanciato tre giorni fa su Twitter dal bookmaker irlandese Paddy Power con l’hashtag #ShaftAward, è stato appunto Samuel L. Jackson, protagonista dell’ultimo film di Quentin Tarantino “The Hateful Eight”, clamorosamente escluso dalla cinquina per il Miglior attore.

Il trionfo di Samuel L. Jackson

L’attore di “Pulp Fiction” l’ha spuntata dopo aver superato 32 colleghi, tra cui Danny Glover ed Eddie Murphy, che sono stati divisi in otto gironi da quattro: i due più votati di ogni gruppo sono passati prima ai quarti e poi alle semifinali. Oltre 20mila persone hanno scelto Samuel L. Jackson, che ha vinto con il 38% di preferenze. Idris Elba è arrivato secondo con il 25% dei voti, davanti a Will Smith con il 22% e Ice Cube con il 15%.

NO COMMENTS

Rispondi