Surf, tavole di Garrett McNamara
Surf, tavole di Garrett McNamara
Due nuove ed innovative tavole da surf sono il frutto della collaborazione siglata tra Mercedes-Benz ed il surfista hawaiano di fama mondiale Garrett McNamara. La prima, già consegnata a McNamara, è interamente realizzata in sughero portoghese, la seconda è, invece, prodotta con un materiale schiumoso utilizzato per costruire le ali degli aerei che McNamara ha importato dalla California. Con queste due tavole la leggenda del surf, attuale detentore del record mondiale, sfiderà le impressionanti onde della costa portoghese di Nazaré. 
Già nel 2013 i designer di Mercedes-Benz avevano dato vita insieme a McNamara al progetto MBoard 1.0, da cui sono nate quattro tavole da surf costruite in Portogallo e particolarmente adatte per surfare onde molto alte. Ogni tavola ha una forma diversa ed è modellata su misura per il peso e la corporatura di McNamara.
Materie prime rinnovabili per la produzione di tavole da surf
Con il progetto in corso i due partner compiono un ulteriore passo in avanti: il risultato è una tavola da surf interamente prodotta con sughero, un materiale rinnovabile, che ha dato prova di efficienza, resistenza e durata anche nell’ambito di numerosi altri progetti, in particolare nel settore aeronautico, automobilistico e tessile. La produzione della tavola da surf ha potuto contare sull’esperienza del maggior produttore mondiale di sughero, l’azienda portoghese Corticeira Amorim. L’utilizzo di un materiale sostenibile rappresentava una scelta ovvia per McNamara: “Dato che il Portogallo è il maggior produttore di sughero al mondo, è logico utilizzare questo materiale per la produzione di tavole da surf ad alte prestazioni. Per fare surf su onde di dimensioni elevate abbiamo bisogno di una tavola flessibile, ma al tempo stesso estremamente resistente, in modo che non si rompa”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here