Bentley Continental GT

Presentata il 29 Agosto 2017 a Crewe, la nuova Bentley Continental GT. Progettata interamente in Gran Bretagna all’insegna del lusso e della raffinatezza, questa nuova Bentley rappresenta il massimo per il comfort.

Wolfgang Dürheimer, Presidente e Amministratore Delegato di Bentley Motors, ha dichiarato: “Bentley è all’avanguardia nelle Granturismo di lusso da quasi cento anni. La nuova, terza generazione di Continental GT raggiunge una nuova vetta in termini di design e contenuto ingegneristico e segna un ulteriore passo nel viaggio di Bentley.

Bentley Continental GT: espressione massima del granturismo di lusso

Innanzitutto, oltre al design degli esterni di questa auto, quello che più colpisce, è l’abitacolo lussuosissimo. Ricco di moltissimi dettagli, tutti prodotti artigianalmente, si percepisce immediatamente la cura del dettaglio che i designer Bentley hanno dedicato nella realizzazione di questa prestigiosa auto.

Molto belli sono sia i sedili anteriori che posteriori. Ben sagomati per contenere i movimenti laterali, sono ricoperti da pelle di altissima qualità. La lavorazione, denominata “Diamond in Diamond”, conferisce alla vettura un tocco di esclusività maggiore. Inoltre per armonizzare tutto l’abitacolo, è stato effettuato uno studio approfondito sull’abbinamento dei colori.

Bentley Continental GT: tecnologia ed infotainment

Eleganza e raffinatezza non escludono certamente la tecnologia. Infatti sulla consolle della nuova Bentley, è presente un display da 12,3″. Il Bentley Rotating Display è il sistema progettato dei tecnici per consentire ai passeggeri di scegliere la funzione che desiderano. Infatti c’è la possibilità di avere a vista il display per le funzioni di infotainment o avere 3 eleganti quadri analogici con la funzione rispettivamente di bussola, termometro e cronometro. Inoltre come ultima soluzione, si può scegliere di lasciare in bella vista il retro che è ricoperto di radica che si integra alla perfezione con il resto della plancia.

Tecnologia e digitale anche per il conducente. Infatti davanti a se, può trovare  un sofisticato quadro degli strumenti, interamente digitale. Anche su questo elemento, sono presenti moltissime informazioni come sul display centrale.

I sistemi di infotainment presenti su questa Continental 2018, sono tanti e in grado di soddisfare ogni desiderio degli occupanti.

Bentley Continental GT: design esterno

Dopo aver visto gli interni e sognato, vediamo ora il design esterno della GT. Innanzitutto bisogna dire che deriva dalla Concept car EXP 10 Speed 6. Le linee della carrozzeria sono molto scolpite e ben delineate. Per ottenere un tale risultato, gli ingegneri Bentley hanno sviluppato ulteriormente una tecnica lavorativa già utilizzata per la realizzazione di alcuni particolari.

Questa tecnica, chiamata Superforming, consente di ottenere forme molto più dettagliate e da un maggiore grado di libertà ai progettisti. Infatti in fase di elaborazione delle superfici tramite specifici CAD 3D, è possibile realizzare determinate lavorazioni che con lavorazioni standard non sarebbe possibili. Praticamente le lastre d’alluminio vengono riscaldate a 500° rendendo il materiale più malleabile e più facilmente lavorabile. Ovviamente per ottenere degli ottimi risultati come quelli ottenuti sulla Continental GT, bisogna utilizzare materiale di prim’ordine.

Infatti se si guarda nel dettaglio questa nuova Bentley, si nota notevolmente la qualità dei singoli elementi e degli assemblaggi.

Guardando l’auto nel suo insieme, si nota tutta la grinta ed il carisma che emana. Le linee filanti abbinate alle zone scolpite le conferiscono uno stile molto dinamico. A dar maggior risalto è servito anche far arretrare le ruote anteriori, consentendo cosi al cofano di estendersi e al frontale di abbassarsi.

Bentley Continental GT: prestazioni

Innanzitutto vediamo il comportamento dinamico della vettura. Con una riduzione del peso di 80 Kg ed una ottimizzazione delle masse, si è ottenuto un buon comportamento neutro. Inoltre, l’aver fatto retrocede il motore, ha permesso di aumentare ulteriormente la stabilità dell’auto.

In aggiunta l’adozione di un telaio adattivo di ultima generazione, denominato Dynamic Ride, ha aumentato notevolmente la maneggevolezza.

Con tutta questa tecnologia, non poteva non esserci un motore all’altezza. La Continental GT è motorizzata con il classico W12 TSI biturbo da 6.0 litri, abbinata alla trasmissione a 8 rapporti e doppia frizione. Il propulsore eroga una potenza di 635 Cv, con una coppia di ben 900 Nm, valori che le permettono di accelerare da 0 a 100km/h in 3,7 secondi e raggiungere una velocità massima di 333 km/h.

Per concludere, in attesa di vederla esposta al salone internazionale dell’auto di Francoforte, si può solo dire che Bentley ha realizzato un’auto di gran classe dalle ottime prestazioni.