Ufficialmente nelle concessionarie giapponesi, la Nissan GT-R Nismo 2017 ha tutte le carte in regola per andare a ruba fra gli appassionati delle auto sportive.

ESTERNI

Esclusive le caratteristiche stilistiche, abbraccia la valida filosofia delle corse, secondo cui la forma segue la funzione. L’aerodinamica, con sospensioni e meccanica opportunamente elaborate, rende l’auto ben bilanciata. Esaltate le prestazioni sia su strada che in pista. L’anteriore mostra un aspetto rinnovato come nella versione di serie. Rispetto a quest’ultima il paraurti è tuttavia realizzato, con la precisione Takumi, con strati in fibra di carbonio sovrapposti accuratamente per ottenere l’ideale livello di rigidità. I deviatori di flusso sono stati progettati per migliorare il flusso d’aria attorno al veicolo. La griglia V-Motion cromata opaca è stata ampliata per ottenere un miglior raffreddamento del motore. Forma laterale del paraurti ottimizzata a vantaggio delle prestazioni aereodinamiche della vettura. Un nuovo cofano, sensibilmente rinforzato, evita le deformazioni alle velocità elevate.

INTERNI

Rinnovato l’abitacolo, più lussuoso che mai. La forma del cruscotto adotta un “flusso orizzontale” genera una sensazione di maggior stabilità per gli occupanti dei sedili anteriori. Il touch screen più grande, da 8 pollici, presenta icone che ne facilitano l’utilizzo. Un nuovo Comando Display consente di intervenire facilmente senza dover toccare il monitor. I paddles del cambio ora sono montati sul volante, concedendo al guidatore di cambiare marcia in curva senza staccare le mani. Il nuovo cruscotto, il volante e il bracciolo centrale sono rivestiti in Alcantara di prima scelta. Specifici della GT-R Nismo sono i sedili avvolgenti Recaro, in fibra di carbonio rivestiti in pelle con inserti in Alcantara color rosso.

PERFORMANCE

Il telaio rigido permette di perfezionare ulteriormente gli ammortizzatori, le molle e gli alettoni. Combinandosi con l’aumentata deportanza della vettura, garantiscono una sospensione precisa e adattabile, oltre a superiore aderenza. Lo speciale sistema Bilstein DampTronic della GT-R, regolabile dal guidatore, utilizza le molteplici informazioni ricevute dai sistemi di bordo per fornire il corretto smorzamento ed elevati livelli di controllo in molteplici situazioni di guida. Trasferita sulla strada la potenza del V6 biturbo da 3,8 litri in modo più efficace. Motore, denominato “VR38DETT”, che eroga l’eccezionale potenza di 441 kW (600 CV). Integrata la coppia di turbine di largo diametro ad ampio flusso, impiegate nelle competizioni della Classe GT3. Ogni propulsore è assemblato a mano, in una speciale camera sterile, da un tecnico altamente specializzato. Sulla loro parte anteriore di ogni motore una targhetta di alluminio che riporta il nome del costruttore Takumi. Proposta pure la “Track Edition progettata da NISMO”, una versione speciale entrata in gamma nel novembre 2014. Abbinata alla rigida struttura della scocca le specifiche e la forma del modello GT-R di serie. Versione rinnovata con il modello 2017, dove state montate sospensioni e ruote di Nissan GT-R Nismo.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here