Muori con me: il killer è dietro l’angolo

Muori con me: il killer è dietro l’angolo

0 659
Muori con me
Muori con me

Una bambola nuda, tracce, indagini, un thriller che lascia senza fiato. Il libro s’intitola Muori con me, l’autrice è Karen Sander. Un insieme esplosivo, che ha reso questo testo, uscito in libreria nel corso del mese di aprile, un best seller di successo in poco tempo. Dalla Germania, dunque, ecco arrivare una nuova proposta narrativa che lascerà tutti senza fiato, incollati fino all’ultima pagina, edita in Italia da Giunti Editore.

 

Sarà per i colpi di scena geniali, per lo stile asciutto e incisivo allo stesso tempo e una coppia di investigatori che promette una serie di successo, sarà forse per la magistrale caccia all’uomo che lascia tutti con il fiato sospeso; e poi la suspense e l’imprevedibilità. O, forse ancora, è l’insieme di tutti questi ingredienti a rendere magico Muori con me, che ha ottenuto un grande successo di pubblico e critica.

Copertina Muori con me
Copertina Muori con me

Il libro, che ha già venduto oltre 120.00 copie e che si trova in fase di traduzione in altri cinque paesi, viaggia tutta su continui flashback e cambi di scena, con al centro l’ispettore ma soprattutto la figura di Liz Montario, la psicologa in realtà sorella di un efferato serial killer creduto morto.

Dunque, niente più CSI, ora la nuova eroina del genere si chiama Karen Sander, che ha deciso di ambientare questo suo testo in una casa dei quartieri alti di Düsseldorf, dove viene ritrovato il cadavere di una donna orribilmente massacrata: sul corpo, l’assassino ha lasciato una piccola bambola, nuda. Da lì parte la storia, che avrà una conclusione da vero thriller.

Karen Sander vive in Renania. Ha lavorato a lungo come traduttrice e docente universitaria, prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Muori con me, primo romanzo di una serie incentrata sulla coppia investigativa Stadler-Montario, è rimasto per settimane nella classifica dei libri più venduti in Germania.

NO COMMENTS

Rispondi