MSC Crociere: padrona del Mediterraneo

MSC Crociere: padrona del Mediterraneo

1 759

Forte del recente annuncio della partnership con Expo 2015, di cui sarà Official Cruise Carrier, MSC Crociere ha presentato a Milano questa mattina le nuove strategie e il catalogo 2016-2017. Svelati così in pochi giorni i punti di forza di un futuro prossimo in cui MSC Crociere è destinata a ricoprire un ruolo da protagonista, quale realtà in costante e continua espansione. Dalla sede milanese di Eataly, consolidato partner commerciale di MSC Crociere, Gianni Onorato, Chief Executive Officer di MSC Crociere e Leonardo Massa, Country Manager Italia della Compagnia, hanno raccontato quelle che saranno le strategie MSC del prossimo triennio e le novità espresse dal catalogo che sarà disponibile nelle agenzie di viaggi tra circa due settimane: una guida descrittiva della programmazione MSC Crociere che arriva fino a maggio del 2017.

Il nuovo catalogo si rivolge ai viaggiatori già affezionati ad MSC Crociere e a tutti coloro che vorranno avvicinarsi allo stile di vita offerto dalla Compagnia. Layout semplificato, con foto, bande laterali indicanti i mesi di riferimento, la destinazione, il periodo e box testi ancora più emozionali sono gli ingredienti di una vera e propria guida.

Il catalogo è suddiviso in tre sezioni principali, in cui la prima è dedicata alle caratteristiche distintive dello stile di vita MSC Crociere e alle numerose buone ragioni per scegliere le sue navi, ma anche alle destinazioni, alle escursioni, alla flotta, all’equipaggio e alla multi-offerta di servizi disponibili a bordo, di cui vengono esaltati tutti i plus: la cucina, le attrazioni, i divertimenti per tutta la famiglia, l’area benessere espressa dall’MSC Aurea SPA e l’area esclusiva dell’MSC Yacht Club, oltre alle attività di bordo per i bambini, compresi gli intrattenimenti organizzati in partnership con Lego e Chicco. Uno sguardo poi all’MSC Club, al mondo digitale e alle attività di responsabilità sociale. Infine un vetrina sul futuro e con la presentazione delle ammiraglie in arrivo.

1 COMMENT

Rispondi