Bahamas
Bahamas

MSC Crociere, compagnia del Gruppo MSC e leader in Europa, Mediterraneo, Sud Africa e Sud America, ha firmato un contratto di locazione di 100 anni per l’utilizzo esclusivo e lo sviluppo di un’isola delle Bahamas che sarà chiamata “Riserva Marina Ocean Cay MSC”.

IL PROGETTO – nei prossimi due anni MSC Crociere lavorerà con il Governo delle Bahamas e gli ecologisti per dar vita a una riserva marina rigogliosa su un’isola corallina dalle spiagge più belle al mondo, situata a 32 chilometri a sud di Bimini e a 104,5 chilometri ad est di Miami, un tempo sfruttata per l’estrazione di sabbia. Il progetto trasformerà l’economia locale attualmente basata sullo sfruttamento delle risorse a un’economia basata sulla conservazione delle risorse.

È un’evoluzione naturale per la nostra compagnia che sta crescendo molto rapidamente. Siamo entusiasti di offrire questa esperienza completamente nuova ai nostri crocieristi nei Caraibi” ha commentato l’Executive Chairman di MSC Crociere Pierfrancesco Vago. “La Riserva Marina Ocean Cay MSC e la sua offerta esclusiva costituiranno un magnifico prolungamento dell’esperienza a bordo delle nostre navi. Siamo scrupolosi nell’assicurarci che ogni decisione che prendiamo tenga fede, per tutte le nostre navi, a quanto promesso dal nostro brand, offrendo l’autenticità e la qualità che i nostri ospiti si aspettano. Questo è ciò che ci ha resi marchio leader in molti dei mercati in cui operiamo, tra cui l’Europa, il Sudamerica e il Sudafrica. Avremo la stessa cura e attenzione al dettaglio nella nostra offerta nei Caraibi di cui questa riserva marina esclusiva diventerà una pietra angolare, perché siamo sicuri che i nostri ospiti rimarranno sbalorditi da questa esperienza unica nel settore”.

LA RISERVA MARINA OCEAN CAY – la riserva sarà il più grande progetto di sviluppo di un’isola intrapreso da una compagnia crocieristica nei Caraibi.
Avrà moltissime caratteristiche distintive come l’attracco e il molo appositamente realizzati sul lungomare permettendo ai croceristi MSC di sbarcare dalla nave direttamente sull’isola. I crocieristi potranno muoversi liberamente fra la nave e l’isola, i quali potranno godersi l’esperienza della vita notturna sull’isola con musica dal vivo e spettacoli nell’anfiteatro da 2.000 posti a sedere e i molti bar e ristoranti.
Tutte le installazioni e le esperienze sull’isola saranno rispettose della cultura e delle tradizione delle Bahamas. Con un vasto programma di riassetto naturalistico verranno piantate oltre 80 specie di piante indigene, tra cui il corniolo giamaicano, le mangrovie rosse, nere e bianche e le convolvulacee. Ci sarà inoltre un villaggio architettonicamente fedele alla tradizione bahamiana, molti bar e ristoranti, negozi e un centro arrivi con gazebo musicale nello stile dell’isola.
Per i soci dell’MSC Yacht Club sarà riservato l’angolo nord-occidentale dell’isola dove si troverà un rifugio esclusivo ‘benessere e spa’ con cabine massaggio e bungalow privati.
Per potersi muovere sull’isola sarà creata una rete di sentieri e di percorsi a piedi, dove ci sarà la possibilità di noleggiare una bicicletta e altre comode modalità di trasporto.
Oltre agli sport acquatici e ai giochi sulla spiaggia tra le principali attività ci saranno:
• una spiaggia per famiglie con strutture per bambini
• una laguna interna
• una teleferica per attraversare l’isola
• una struttura per ricevimenti, matrimoni e altri eventi

QUANDOMSC Crociere prevede l’inizio dei lavori sull’isola a marzo 2016 e l’apertura agli ospiti della Riserva Marina Ocean Cay MSC a novembre 2017.
Il progetto per la Riserva Marina Ocean Cay MSC porterà a una presenza permanente di MSC Crociere nelle Bahamas, la quale prevede di reclutare in varie posizioni 240 bahamiani nel 2016 e 2017. L’isola sarà ideale per tutte le navi di MSC Crociere nei Caraibi e in particolare per MSC DivinaMSC Seaside, che debutterà a dicembre 2017,  oltre a MSC Opera e MSC Armonia. Inoltre, la Compagnia aprirà una scuola per equipaggi a Nassau per formare manodopera locale per il numero crescente di navi MSC Crociere presenti nei Caraibi.

1 COMMENT