Il prossimo 29 settembre a Parigi verrà messa fine al mistero sulla Kia Rio 2017. Le novità da attendersi al Mondial de l’Automobile 2016.

“TIGER NOSE”

Moderni e sofisticati carrozzeria e interni, che appaiono nelle immagini di anteprima. Frutto del lavoro congiunto dei centri stile Kia di Francoforte in Germania, di Irvine in California e di Namyang in Corea.
Il connubio di linee tese e superfici morbide testimonia il corso stilistica di Kia. Risalta il carattere distintivo della Nuova Rio. Il frontale riprende l’ultima evoluzione della caratteristica griglia “tiger nose”, ora più sottile in altezza ed estesa in larghezza. Ottimale l’integrazione coi nuovi gruppi ottici, dove trovano alloggiamento gli inediti fari diurni LED dal nuovo disegno. L’allargamento della carrozzeria e i fari fendinebbia, ora spostati maggiormente all’esterno nello scudo paraurti, contribuiscono a conferire una linea ribassata.

UNA “PREMIUM” DOC

Nella vista laterale la silhouette appare lunga ed equilibrata. Frontale allungato, lo sbalzo è più accentuato. Cresciuto il passo di 10 mm (fino a 2.580 mm), il sottile montante posteriore segna la parte finale dell’abitacolo e la coda con uno sbalzo estremamente ridotto. Lunghezza giunta a 4.065 mm (+15 mm rispetto alla versione attuale) e altezza di 1.450 mm (5 mm in meno dell’attuale) il profilo viene contrassegnato dalle linee tese che percorrono le portiere e l’intera fiancata all’altezza delle “spalle” della carrozzeria. Muscolare la coda, con il portellone quasi verticale. I nuovi sottili gruppi ottici posteriori a LED producono una grafica luminosa a forma di freccia. L’aspetto complessivo risulta così più moderno e dalla spiccata personalità “premium”.

LO SBARCO NELLE CONCESSIONARIE

Gli interni sono stati studiati per migliorare ulteriormente l’ergonomia mantenendo un design pulito e moderno. Leggermente angolata la plancia verso il posto guida al fine di perfezionare visibilità e accessibilità dei comandi. Collocato al centro il grande schermo touch screen ad alta definizione che gestisce il sistema HMI (Human-Machine Interface) per le funzioni di intrattenimento, di navigazione e di connettività, riducendo pertanto il numero di pulsanti sulla plancia. I rivestimenti e le plastiche incrementano la qualità percepita e rendono Nuova Rio un riferimento per il segmento. La sua commercializzazione in Italia partirà da prima metà 2017.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here