In attesa di poterlo vedere ufficialmente sul mercato, continuano a diffondersi indiscrezioni sulle caratteristiche dell’iPhone 8. A sorpresa, il nuovo “melafonino” potrebbe essere dotato di riconoscimento facciale.

Iphone 8: rumors sul riconoscimento facciale

Ci sono ancora poche certezze sulle caratteristiche di cui sarà dotato l‘iPhone 8, ma le indiscrezioni non mancano. In casa Apple sarebbero al lavoro per “reinventare” il lettore di impronte digitali, un elemento importante per proteggere il possessore del dispositivo. L’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities, esperto della compagnia di Cupertino, sarebbe addirittura arrivato a ipotizzare la presenza del riconoscimento facciale. A rivelarlo è il sito 9to5mac.

Ma come nasce questa idea? Innanzitutto dalla volontà di eliminare ogni tipo di “cornice” o tasto. L’utente avrebbe quindi tra le mani un dispositivo dotato esclusivamente di display. A questo punto diventerebbe quindi necessario inserire un nuovo sensore ottico.

Resta però da stabilire se sarà possible inserire questa tecnologia già nel nuovo “melafonino”. L’arrivo sul mercato è infatti previsto prima della fine del 2017, mentre i test sono ancora in corso.

TIM Cook sarebbe inoltre intenzionato a non limitarsi solamente allo scanner dell’iride, ma a presentare un device in grado di riconoscere l’utilizzatore.

iPhone 8: quasi certo il display OLED

Possiamo invece avere una certezza qausi assoluta sulla presenza del display OLED (Organic Light Emitting Diode). La conferma arriva richiesta di aumentare la produzione e fornitura di pannelli organici da parte delle aziende che collaborano con Apple, ossia Interflex e BH.

In questo ambito, però, Cupertino sarà superato dalla “rivale” più temibile”, Samsung, che monterà il display OLED nel suo Galaxy S8 in arrivo prossimamente sul mercato.

Si tratta di un elemento quasi indispensabile negli smartphone di prossima generazione: è infatti in grado di diminuire fortemente i consumi. Anche la percezione dei colori migliora notevolmente. Il nero diventa più profondo (i pixel vengono spenti, dato che sono auto-illuminanti uno a uno) e il contrasto rispetto ai colori è maggiore.

iPhone 8: ci sarà la ricarica wireless?

Molti utenti potrebbero inoltre essere conquistati dalla possibolità di effettuare la ricarica wireless, ovvero senza fili. Non sarebbe quindi più necessario essere in possesso del tradizionale spinotto per effettuare l’operazione. L’idea è caldeggiata da NikKei, il partner più importante di Apple per la produzione di componenti.

Per l’arrivo su mercato, però, salvo imporbabili colpi di scena, sarà quasi sicuramente necessario attendere l’autunno 2017.

2 COMMENTS

  1. Alcuni utenti hanno realizzato un concept partendo da tutte le indiscrezioni emerse nelle ultime ore in Rete per dare un idea precisa di come potrebbe essere il nuovo iPhone 8. E stando alle ricostruzioni avr un corpo in vetro, migliorato nei materiali ma simile rispetto a quello gi visto su iPhone 4.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here