Jellied Eet
Jellied Eet

L’estate si avvicina e molti stanno organizzando le vacanze, raccogliendo informazioni sui luoghi da visitare. Oltre agli itinerari e ai punti di interesse, può essere utile conoscere anche i piatti tipici dei luoghi che si visiteranno.

Di solito si pensa che gli alimenti più strani si incontrino solo nelle destinazioni più estreme, ma anche le mete più tradizionali nascondono delle vere sorprese!

Ef Englishtown, prima scuola online di inglese al mondo, ci invita a scoprire alcuni dei cibi più strani dei paesi anglofoni.

Chi l’avrebbe detto, ad esempio, che uno dei piatti tipici dell’East End londinese fossero le anguille servite con una gelatina ricavata dal proprio brodo di cottura?

Ebbene sì, il Jellied eel era una volta il piatto base della dieta degli operai della zona e ancora oggi viene servito in alcuni locali.

Altro piatto molto particolare, ormai famoso, che può essere assaggiato nelRegno Unito è l’Haggis, piatto tradizionale scozzese che contiene cuore, polmoni e fegato d’agnello avvolti nello stomaco di pecora.

Altri piatti tipici britannici hanno nomi come Bubble and squeak, Toad in the hole e Pigs in blankets…come non lasciarsi incuriosire?  Per scoprirli tutti http://www.englishtown.it/blog/10-piatti-britannici-strani/

E gli USA? La patria dell’esagerazione non si smentisce neanche in fatto di cibo! Si passa infatti dal Monte Cristo sandwich, una variante del croque-monsieur immerso in una pastella di uova e ricoperto di zucchero a velo e marmellata, ai cibi deep fried, ovvero fritti in immersione. Questa tecnica di cottura viene usata praticamente per tutto, dalla pizza alle barrette di cioccolato e caramello! Insomma, grassi e calorie non mancano davvero nel menu di un turista negli Stati Uniti.

Se state invece organizzando una vacanza in Australia, potrebbe capitarvi di ordinare della carne di coccodrillo o di canguro, ma se siete davvero temerari assaggerete i Witchetty grubs: larve di tarlo, spesso consumate vive. Sono lo spuntino preferito degli aborigeni e si dice che il sapore ricordi quello della noce! I witchetty grubs sono di certo la cosa più strana che incontrerete, ma i piatti tipici australianisono tanti e aspettano solo di essere assaggiati.

Avete già deciso cosa ordinare? Ecco alcune espressioni utili per farlo!