huawei band 2 pro
huawei band 2 pro

Huawei Band 2 Pro, dalla Cina il nuovo che avanza. Concepito inizialmente come un piccolo orologio, evidenzia significativi cambiamenti sia nel design sia come hardware. Abbiamo avuto il piacere di provarlo: queste sono le nostre impressioni.

Huawei Band 2 Pro: impermeabile

Partendo dal mero aspetto estetico, Huawei Band 2 Pro si presenta con una band compatta e sottile, da tenere al polso. La parte laterale è realizzata in metallo, mentre inferiormente è in plastica. Impossibile sostituire il cinturino, in silicone. Eppure in certi spazi può insidiarsi la polvere, che potrebbe dunque accumularsi. Particolarmente comoda la chiusura a bottone. Inoltre, l’orologio, certificato IP68, resiste all’acqua sino a 5 ATM. Può quindi essere utilizzato anche in piscina e riconosce automaticamente lo stile di nuoto (libero, dorso rana o farfalla).

huawei band 2 pro
huawei band 2 pro

Huawei Band 2 Pro: GPS integrato

Il display PMLED da 0,91″ ha una risoluzione di 128×32 pixel. In relazione al pannello frontale, risulta abbastanza piccolo. Certo, per leggere informazioni sul proprio allenamento sportivo basta e avanza. Lascia però a desiderare quando si scorrono porzioni di testo delle notifiche, utilizzando il tasto fisico. Lo schermo, molto luminoso, non è infatti touch. Per quanto riguarda l’hardware, oltre al sensore di battito cardiaco ed il Bluetooth presenta anche il GPS. Frontalmente è dotato anche di un tasto touch, unico modo per interagire. La dotazione comprende inoltre 256 KB di RAM, una ROM da 1 MB, una memoria flash da 16 MB e il modulo Bluetooth 4.2.

huawei band 2 pro
huawei band 2 pro

Huawei Band 2 Pro: software, batteria e prezzi

E il software? Partiamo dal presupposto che è possibile gestire poche operazioni direttamente dal bracciale. Nella schermata principale vengono mostrate l’ora, la data, il contapassi, lo stato della batteria e del Bluetooth, il battito cardiaco attuale. Inoltre, si può avviare una sessione di corsa, nuoto o bici. C’è anche l’opzione per una sessione guidata di respirazione. Arrivano poi anche consigli sull’attività fisica (come per esempio di aumentare o diminuire il passo durante la corsa). Dall’app fitness si riesce a condividere un’immagine per i social e i dati dell’attività fisica con Up by Jawbone, Google Fit o MyFitnessPal. Per ricordarsi gli appuntamenti della giornata Huawei Band 2 Pro contiene una sveglia intelligente e la funzione promemoria. Con circa un’ora e mezza o due di attività fisica settimanali la batteria da 100 mAh dura circa 6 giorni. Huawei Band 2 Pro costa 99 euro, fra gli smartband più economici dotati di GPS.