huawei band 2 pro
huawei band 2 pro

Si chiama Huawei Band 2 Pro lo smartband cinese di ultima generazione. Concepito inizialmente come un piccolo orologio, evidenzia significativi cambiamenti sia nel design sia come hardware. Abbiamo avuto il piacere di provarlo: queste le nostre impressioni.

Huawei Band 2 Pro: impermeabile

Partendo dal mero aspetto estetico, Huawei Band 2 Pro evidenzia una band compatta e sottile, da tenere al polso. La parte laterale è realizzata in metallo, mentre inferiormente risulta fabbricata in plastica. Impossibile cambiare il cinturino, realizzato col silicone.Scelta che non approviamo visto che può insidiarsi, e accumularsi, polvere. Pollice alto per la comoda chiusura, a bottone. L’orologio, certificato IP68, resiste all’acqua sino a 5 ATM:  utilizzabile anche in piscina, riconosce automaticamente lo stile di nuoto (libero, dorso rana o farfalla).

huawei band 2 pro
huawei band 2 pro

Huawei Band 2 Pro: GPS integrato

Il display PMLED da 0,91″ ha una risoluzione di 128×32 pixel. In relazione al pannello frontale, risulta abbastanza piccolo. Certo, per leggere informazioni sul proprio allenamento sportivo basta e avanza. Lascia però a desiderare quando si scorrono porzioni di testo delle notifiche, utilizzando il tasto fisico. Lo schermo, molto luminoso, non è infatti touch. Per quanto riguarda l’hardware, oltre al sensore di battito cardiaco ed al Bluetooth, presenta anche il GPS. Sistemi regolabili con un tasto touch, collocato frontalmente. La scheda tecnica riporta 256 KB di RAM, una ROM da 1 MB, una memoria flash da 16 MB e il modulo Bluetooth 4.2.

huawei band 2 pro
huawei band 2 pro

Huawei Band 2 Pro: software, batteria e prezzi

E il software? Partiamo dal presupposto che è possibile gestire poche operazioni direttamente dal bracciale. Nella schermata principale vengono mostrate l’ora, la data, il contapassi, lo stato della batteria e del Bluetooth, il battito cardiaco attuale. Da qui si può far partire una sessione di corsa, nuoto o bici. In base ai dati rilevati, l’app fornisce consigli sulla respirazione e sull’attività fisica (come per esempio di aumentare o diminuire il passo durante la corsa). Per la parte social, condivide un’immagine e info relative all’attività fisica con Up by Jawbone, Google Fit o MyFitnessPal. Una sveglia intelligente e la funzione promemoria tengono nota di imminenti appuntamenti in calendario. Con circa un’ora e mezza o due di allenamento settimanale, la batteria da 100 mAh dura circa 6 giorni. Huawei Band 2 Pro, in commercio al prezzo di 99 euro, rientra gli smartband più economici dotati di GPS.