Arriva un nuovo prodotto in casa HTC, azienda di primo livello nel design e modernizzazione mobile, che ha rivelato nella giornata di ieri il modello One 49. Smartphone che promette di soddisfare i più esigenti con un eccellente connubio fra estetica e innovazione, come primo dispositivo, non Nexus, a disporre del sistema operativo Android 6.0 Marshmallow.

Oltre a consentire transazioni d’acquisto online semplici e sicure, grazie a un sensore a impronte digitali multi direzionale, la funzione Now on Tap di Google sa procurare con estrema immediatezza qualsiasi informazione relativa al contenuto su schermo, che sia un brano citato in un articolo o una recensione di un film. Miglioramenti compiuti pure sul fronte della batteria, resa più longeva da una funzione standby per le app (chiuse quando sono in background) che consumano energia quando il cellulare è inattivo o in carica, resa a sua volta del 75% più veloce grazie all’opzionale HTC Rapid Charger 2.0.

A rendere più longevo il dispositivo pure il recente processore Qualcomm® Snapdragon™ 617 con LTE X8 integrato e CPU octa-core 64-bit. Tra le innovazioni portate non bisogna inoltre dimenticare l’eccellente fotocamera da 13 MP, fornito dell’Optical Image Stabilization, per un effetto chiaro e pulito, e della tecnologia UltraPixel, per catturare il 300% in più della luce rispetto ai modelli standard. In aggiunta l’opzione Pro, tramite cui si può salvare gli scatti in RAW, una tecnica estremamente usata nel settore, sia per lo strepitoso livello di dettaglio che per l’editing in post produzione.

Per quanto riguarda l’audio le prestazioni si confermano di alto livello con l’HTC BoomSound, la tecnologia Dolby Audio surround, un DAC integrato a 24-bit (192 KHZ) e l’ottimo amplificatore per gli auricolari di alta qualità, il tutto abbinabile con le strepitose cuffie Pro Studio Earphones. Esteticamente il prototipo, rinominato “metalmorphics” è contraddistinto da una struttura di metallo super sottile, lo schermo full HD AMOLED, 2.5D Corning® Gorilla® Glass 4, da 5 pollici e un’elegante doppia finitura disponibile nelle colorazioni Carbon Gray, Opal Silver, Topaz Gold e Deep Garnet.

Portavoce del gioiello tecnologico il Chairwoman e CEO Cher Wang: “HTC ha sempre avuto un ruolo pioneristico nell’industria degli smartphone, con il primo smartphone Android, il primo smartphone Windows, il primo smartphone 4G e il primo smartphone completamente in metallo. Oggi portiamo quell’eredità al livello successivo, presentando uno smartphone che, attraverso la cura di ogni minimo dettaglio, si distingue su un mercato sempre più competitivo. HTC One A9 rompe gli schemi offrendo un design unico con fantastiche performance e un software dotato di specifiche all’avanguardia, che rendono gli utenti completamente liberi durante l’esperienza con il proprio smartphone”.

Per proteggere il prezioso acquisto, il quale supporta la moderna generazione wireless LTE e in Italia nelle versioni da 16 GB (con memoria espandibile fino a 2TB), si potrà comprare la Dot View, cover disponibile nei colori Obsidian, Deep Garnet, Sea Coral e Turquoise Blue, con cui visualizzare notifiche in anteprima, accedere alla musica e molto altro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here