Guida autonoma: Tesla, nuovo test e nuovo incidente

Guida autonoma: Tesla, nuovo test e nuovo incidente

0 278
Tesla Model X 2016
Tesla Model X 2016

Il pilota automatico, il sistema di guida semi-autonoma di Tesla, è precipitato di nuovo. Una Tesla Model X ha avuto un incidente nel Montana, mentre si trovava in modalità pilota automatico.

Guida autonoma, manca ancora qualcosa

Il conducente, identificato solo con il cognome, Pang, stava guidando nel bel mezzo della notte appena sopra il limite di velocità di 55 miglia all’ora su una strada che costeggiava un canyon senza una copertura laterale definita,

Queste è ovviamente una condizione tutt’altro che ideale per il funzionamento corretto del pilota automatico e Pang, si dice, stava guidando senza le mani sul volante. La macchina è andata fuori strada lateralmente e ha fronteggiato una serie di pali di legno lungo il lato della stessa.

Alla guida senza mani sul volante

Pang ha riferito che non sa se ha fatto un errore o se il pilota automatico non ha funzionato correttamente. Secondo Tesla, l’auto ha allertato Pang di mettere le mani sul volante, è lui che ha scelto di non farlo.

Per fortuna, né il conducente né il passeggero sono rimasti feriti. Tuttavia, una ruota della Model X è saltata

Il 7 maggio 2016 fu incidente mortale

Questo ultimo incidente segue il primo che fu mortale verificatosi con il pilota automatico inserito il 7 maggio in Florida. Un incidente attualmente sotto inchiesta da parte della National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA).

NO COMMENTS

Rispondi