Globe Soccer: Riccardo Silva, l’Italia in trionfo

Globe Soccer: Riccardo Silva, l’Italia in trionfo

0 803
Riccardo Silva premiato al Globe Soccer Award
Riccardo Silva premiato al Globe Soccer Award

Il calcio italiano riesce sempre a produrre talenti apprezzati in tutto il mondo. Anche nella sesta edizione del Globe Soccer Award, tra i premi calcistici più importanti del mondo all’interno del Globe Soccer Dubai Football Gala, il nostro paese ha un esponente sul gradino più alto del podio: dopo Antonio Conte, premiato lo scorso anno come allenatore dell’anno, nel 2014 è la volta di Riccardo Silva, quale ‘Best Media Executive’.

Il fondatore di MP& Silva, media company leader mondiale nella distribuzione  diritti televisivi , ha ricevuto il premio come Best Media Executive del 2014  durante una serata di gala a Dubai che ha visto la presenza di eccellenze del calcio mondiale, dal Real Madrid conquistatore della Decima alla Germania campione del Mondo a club storici come il Milan, e rappresentanti delle istituzioni sportive europee del calibro di Michel Platini e Giovanni Infantino per l’UEFA, Pierluigi Collina e Massimo Busacca.

Questo premio è un riconoscimento al nostro lavoro e ad un modello di business vincente nella distribuzione mondiale dei diritti televisivi”, ha dichiarato Riccardo Silva. “Un modello promosso da partner di assoluto prestigio con cui lavoriamo ogni anno in modo sempre più sinergico: FIFA, UEFA, NBA, la Lega Calcio di Serie A, la Premier League inglese, la Scottish League, l’Olympic Council of Asia, Asiatico, la Ligue 1, l’English Premier League, la Formula 1, la French Tennis Federation e più di 60 tra leghe sportive, federazioni e club nel mondo”.

Questo premio prestigioso celebra chi ogni anno primeggi nel mondo del calcio, grazie a duro lavoro e risultati, e in passato è stato ricevuto anche da personalità come Cristiano Ronaldo, Franck Ribéry, Jorge Mendes, Diego Armando Maradona, Alessandro del Piero e Rob Jansen, ma anche club quali Barcellona, Atletico Madrid e Bayern Monaco.

NO COMMENTS

Rispondi