Giardino verticale a Milano Cadorna
Giardino verticale a Milano Cadorna

C’è un vero e proprio giardino verticale a Milano Cadorna, la stazione di riferimento per Trenord che porta da Milano in gran parte delle tappe lombarde e non. Ma chi c’è dietro a questa installazione?

Giardino verticale a Milano Cadorna
Giardino verticale a Milano Cadorna

Giardino verticale a Milano Cadorna, segreto svelato

Che sia un qualcosa di strano, particolare, unico, è chiaro: trovarsi in una stazione dei treni in pieno centro città un giardino verticale è qualcosa di bizzarro. Ma se questa è un qualcosa di voluto da un’azienda che delle piante ne ha fatto un modo di vivere ed un brand, allora il mistero è risolto.

Giardino verticale a Milano Cadorna
Giardino verticale a Milano CadornaSONY DSC

Chiunque può vedere dal vivo e toccare con mano ben 13 erbe officinali, quelle che formano le caramelle Ricola; si possono visitare nella già citata stazione di Milano Cadorna, oppure prendendo il treno e visitando uno dei sei giardini Ricola aperti al pubblico che si trovano in Svizzera. L’installazione dei giardini verticali presso la stazione Ferroviaria di Milano Cadorna è un messaggio dell’azienda per sottolineare l’attenzione e la cura verso l’ambiente e il rispetto delle materie prime che rendono tutti i prodotti Ricola buoni di Natura.

Giardino verticale a Milano Cadorna
Giardino verticale a Milano Cadorna

Chi è Ricola

D’altronde il marchio Ricola ormai è riconosciuto a livello mondiale per la sua alta qualità di prodotti e per la sua intraprendenza nell’andare anche controcorrente, con campagne pubblicitarie sempre particolari. E riprova ne sia, appunto, questo giardino verticale: Ricola, azienda familiare svizzera nata da una piccola bottega artigiana nel 1930, oggi ha raggiunto una dimensione internazionale grazie al suo sapersi innovare costantemente, diventando leader nella produzione di caramelle alle erbe mantenendo il suo legame con la tradizione. Le famose 13 erbe che danno vita alla miscela base dei suoi prodotti sono: altea, alchemilla, achillea, malva, marrubio, menta, piantaggine, pimpinella, primula, salvia, sambuco, timo e veronica; tutte coltivate sulle montagne svizzere con metodi dell’agricoltura naturale e sempre controllata.

Giardino verticale a Milano Cadorna
Giardino verticale a Milano Cadorna