Marco Marini
Marco Marini

L’e-commerce non conosce crisi. Sin dal suo avvento, gli italiani ne hanno potuto sfruttare pregi e potenzialità attraverso eBay. Un grande marketplace online che dà importanza al singolo individuo. E crea proficue opportunità per le controparti.

eBay: 23 anni in costante crescita

Con oltre 171 milioni di acquirenti e 1,1 miliardi di inserzioni a livello globale, l’80% dei quali sono prodotti nuovi, al suo 23esimo anniversario eBay si conferma leader e innovatore mondiale nel commercio. Grazie ad un’estrema facilità di utilizzo e alla possibilità di personalizzare al massimo l’esperienza d’acquisto, la piattaforma rappresenta oggi il punto di riferimento per gli utenti online.

Costa quanto un cappuccino al giorno

Nel 2001 nasce eBay.it e diventa subito estremamente popolare. Oggi, in Italia il marketplace può contare su oltre 5 milioni di acquirenti e più di 35 mila venditori professionali  attivi. Un acceleratore e vetrina in cui creare negozi personalizzati. La piattaforma sensibilizza PMI e start-up sull’importanza di aprirsi verso nuovi mercati. Un motivo in più per esserci: il successo di eBay dipende esclusivamente dal successo dei suoi venditori. Non opera infatti mai come un concorrente, bensì aiuta le piccole e medie imprese a operare online con un investimento risibile, pari a un cappuccino al giorno.

#PionierieBay: il boom di M&M Store Parts

La campagna #PionierieBay ha voluto celebrare i primi 100 venditori italiani su eBay, operanti in diverse categorie. Marco Marini, utente dal 2000, inizialmente  acquistava e vendeva prodotti che non riusciva a trovare facilmente ‘sotto casa’. Nel corso del 2014 fonda, insieme ad un amico, M&M Store Parts, azienda che si occupa di ricambi e accessori auto“Sfruttando la mia esperienza quasi ventennale sulla piattaforma, abbiamo lanciato il negozio eBay”, racconta. “Il successo ci ha presto consentito di aprire anche un negozio fisico qui a Latina, commenta, con una punta di, comprensibile, orgoglio. Oggi il negozio eBay rappresenta l’85% dell’attività. La prossima storia di successo potrebbe essere la tua…

SHARE
Previous articleAcciaio e suo utilizzo in architettura
Next articleSsangyong Tivoli: un viaggio, un’auto, una passione
Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...