Festival dello Sviluppo Sostenibile
Festival dello Sviluppo Sostenibile

Una insieme di 200 iniziative in tutta Italia per coinvolgere e sensibilizzare fasce sempre più ampie della popolazione sui temi dello sviluppo sostenibile, andando anche oltre gli addetti ai lavori; con questa idea ambiziosa ma possibile nasce il Festival dello Sviluppo Sostenibile che si terrà fino al 7 giugno ed è promosso dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), formata da oltre 160 organizzazioni e reti della società civile. Lombardia Informatica, partner strategico di Regione Lombardia, sarà ospite di uno degli eventi milanesi, il seminario “Open data per gli obiettivi di sviluppo sostenibile”, organizzato da ASK (Art, Science and Knowledge) Bocconi e Prioritalia. L’iniziativa si terrà il 26 Maggio a
partire dalle 10:30 presso l’Open Space Bocconi e vedrà l’intervento nel panel “Open Data: trasparenza, partecipazione civica e crescita sostenibile” di Daniele Crespi, Responsabile Innovazione Digitale – Direzione Strategia e innovazione dell’offerta – Lombardia Informatica; Crespi in particolare dialogherà con altri esperti presenti sul tema “Ridurre i costi dei
servizi pubblici e sostenere la creazione di nuovi servizi digitali, imprese e innovazione”, presentando le attività in tal senso di Lombardia Informatica, che dedica forze e risorse a migliorare la trasparenza nel dialogo tra istituzioni regionali e cittadini lombardi, in linea con le normative italiane e dell’Unione Europea sulla trasparenza delle pubbliche amministrazioni, considerata una risorsa indispensabile per la crescita dell’economia. E’ in questo senso considerato una best practice il sito
dati.lombardia.it, sviluppato da Lombardia Informatica per aiutare chiunque a navigare tra i dati regionali dell’ economia, società, servizi, politica e di numerosi altri settori, con la possibilità inoltre di richiedere nuove chiavi di ricerca dialogando con gli sviluppatori del sito. Grazie a dati.lombardia.itRegione Lombardia è risultata al primo posto in Italia nelle classifiche AgID (Agenzia per l’Italia Digitale) per disponibilità di banche dati pubbliche in formato aperto. Guardando in particolare al tema del Festival dello Sviluppo Sostenibile la pagina dati.lombardia.it, grazie agli oltre 2600 dataset ovvero pacchetti di dati, si rivela uno strumento utile per analizzare, ad esempio, la realtà in cifre di un settore economico regionale in vista di possibili investimenti o iniziative imprenditoriali.