EuroApe, il raduno 2014
EuroApe, il raduno 2014

Ape ha scritto pagine leggendarie della mobilità urbana e del trasporto leggero, è un veicolo unico che da più di sessanta anni percorre infaticabile le strade di tutto il mondo, caratterizzato da un design e da una simpatia inconfondibili. Oggi Ape è un mito, sempre capace di stupire, in grado di distinguersi grazie alla sua personalità unica. Pensato per le piccole attività commerciali e perfetto per il trasporto merci anche negli ambiti urbani più angusti, Ape si è sempre distinto anche come veicolo alternativo, e un po’ chic, per la mobilità delle persone. Ape ha saputo attirare l’affetto e l’amore di migliaia di appassionati collezionisti in tutti i continenti.

 

Un mezzo unico, diventato leggenda, che nelle giornate di Sabato 29, e Domenica 30 Novembre sarà protagonista di EuroApe 2014, il raduno più atteso che, nato nel 2008, richiama appassionati di tutto il mondo.

Una carovana di Ape di ogni epoca, tra i quali molti allestimenti speciali che esaltano la creatività che da sempre il piccolo veicolo stimola, farà mostra di se’ in una cornice paesaggistica tra le più affascinanti d’Italia; il Castello di Pavone Canavese, in provincia di Torino, è infatti uno dei monumenti italiani più scenografici e fiabeschi e ben si sposa con un mezzo unico e genuinamente Made in Italy.

Il raduno EuroApe 2014 è organizzato dall’Ape Club d’Italia in collaborazione con il Vespa World Club e il Gruppo Piaggio, e con la partecipazione dell’Associazione Archivio Storico Olivetti di Ivrea.

Il programma di EuroApe 2014 prevede l’apertura delle iscrizioni al raduno a partire dalle 16:00 di Sabato 29 Novembre. L’Ape Tour e l’Ape-ritivo precederanno la grande cena. Alla Domenica 30 sono previste la gita e la visita all’Archivio Olivetti e, dopo il pranzo, la cerimonia delle premiazioni che concluderà l’edizione 2014 di EuroApe.

2 COMMENTS