Emma Marrone: arriverà l’amore

Emma Marrone: arriverà l’amore

0 313

Scoppiettante novità per tutti i fan della popolare cantante Emma Marrone. La vincitrice del talent show Amici e della sessantaduesima edizione del Festival di Sanremo (con “Non è l’inferno”) ha reso noto sui suoi social network l’imminente arrivo di “Arriverà l’amore”. A partire da venerdì 23 ottobre il nuovo singolo giungerà nei digital store, in rotazione radiofonica e sulle piattaforme streaming.

L’annuncio pone termine al tam-tam mediatico creatosi a partire da mercoledì scorso con i post della bella bionda toscana sul suo profilo Instagram rappresentanti da frammenti della copertina di questo brano che promette di essere un imponente successo.

Uscita come anticipazione del sempre più atteso quinto album di inediti, questa ballata si contraddistingue per la carica vigorosa che riesce a trasmettere, intrisa di entusiasmo e positività.
Il componimento, scritto da Ermal Meta e Matteo Buzzanca, è stato prodotto da Luca Mattioni e proprio dalla stessa cantante, per la prima volta in questi panni.

A contribuire ulteriormente al progetto il mix, composto tra Doha e Milano,dal celebre ingegnere del suono Matt Howe, vincitore di un Golden Globe nel 1991 per la miglior colonna sonora originale col film di Bernardo Bertolucci “Il tè nel deserto”, realizzata assieme a Riyuichi Sakamoto. A rendere ancora più prestigioso il suo curriculum la vittoria del Grammy Awards come miglior album per la partecipazione al cd neo soul “The Miseducation of Lauryn Hill”.
Tocco dell’artista che si dirama in una miscela di suoni fatta di archi, chitarre e fiati che rendono ancora più coinvolgente l’interpretazione di Emma, decisa a inserire un elemento di programmazione ed elettronica, per una innovativa direzione caratteristica portante dell’intero album.

L’etichetta è invece della Universal Music, già lieta di constatare i fantastici traguardi tagliati dal primo singolo “Occhi profondi”, come dimostrano le 13 milioni di views e il certificato Oro, e intenzionata a ripetete lo straordinario trionfo.

NO COMMENTS

Rispondi