Droppit
Droppit

SEAT e Saba, azienda di riferimento nello sviluppo di soluzioni di mobilità urbana specializzata nella gestione dei parcheggi, presentano Droppit, l’applicazione che consentirà di fare la spesa in un supermercato virtuale e ricevere gli acquisti direttamente nella propria auto.

Droppit: dettagli dell’applicazione

La collaborazione con Deliberry e Glovo ha dato vita a questa geniale idea targata Seat e Saba.

Droppit
Droppit

Il test di guida verrà effettuato in due parcheggi Saba di Barcellona è avrà una durata di sei mesi.

Sarà possibile contattare Glovo per ricevere ogni tipo di commissione sempre nei parcheggi coinvolti.

Il cliente consegna le chiavi al personale Saba incaricato di accompagnare il fornitore e a mettere la spesa all’interno.

Andando avanti con il tempo si snellirà notevolmente il processo, utilizzando una tecnologia a impronte digitali reso possibile dalla stessa app.

Droppit: ecco le parole dei dirigenti Seat e Saba

Ecco le parole di Arantxa Alonso, Business Development Officer di Seat:

”Soluzione come Droppit sono in grado di offrire un’esperienza personalizzata e di valore all’utente.

E, proprio con questo tipo d’iniziative, la SEAT punta a consolidare il proprio impegno per la digitazione delle vetture.

”Il coinvolgimento di due partner così dinamici e specializzati come Deliberry e Glovo in questo progetto è sicuramente un valore aggiunto, oltre che una conferma del potenziale dell’accordo tra SEAT e Saba”.

Invece l’amministratore delegati di Saba, Josep Martinez Vila ha sottolineato che:

”Questa nuova iniziativa ci consente di valorizzare ulteriormente i servizi che siamo in grado di offrire ai clienti, con innovazione, mobilità e sostenibilità come principali linee di azione.

”Gli accordi siglati con SEAT lo scorso aprile proseguono positivamente, contribuendo a dare una spinta alle nuove iniziative nell’ecosistema dei servizi di mobilità”