Gli italiani sono un popolo di viaggiatori come la storia insegna. Venere.com, azienda leader nelle prenotazioni alberghiere online, porta così avanti una simpatica iniziativa volta a conoscere meglio i propri utenti.

COM’E’ AVVENUTA L’INDAGINE

Lanciato sulla fanpage un questionario per capire la clientela e poterle offrire continuamente mete intriganti, sono stati comunicati ora i risultati ottenuti. Oltre 6.000 i partecipanti che hanno completato il quiz, composto di 8 semplici e simpatiche domande per trovarve il profilo che li rispecchia maggiormente, impreziosita da alcune indicazioni sulle destinazioni da affrontare nel prossimo futuro.

GUSTI ASSAI DIFFERENTI

Definito l’Intellettuale, dove “musei” e “pinacoteche” rimangono le parole d’ordine (imperdibili Bilbao, Ravenna e Vienna), il carattere Esploratore – costantemente alla ricerca di nuovi paesaggi e culture (consigliate Belle Ile, Sardegna e Tromso) – e quello Rilassato (optabili Budapest, Granada o Vulcano) hanno proseguito la lista. Trendsetter – alla costante ricerca dei locali più alla moda (Lipsia, Lipari e Londra soddisferanno le esigenze) – e Festaiolo – sempre pronto a sballarsi (Bruxelles, Gallipoli e Ibiza scelte ideali) – rispecchiano invece fedelmente soprattutto il target giovanile. Sportivo – animato da coloro che cercano un allenamento perfetto (Biarritz, Kitzbuhel e Moena) – e Gourmet – mai disponibili nel rinunciare al cibo di qualità (Bologna, Bordeaux e San Sebastian) – chiudono la lunga carrellata.

IL RESPONSO

Il test ha evidenziato che il 36% degli italiani sono “viaggiatori intellettuali”, attratti soprattutto da quanto Bilbao sa offrire, davanti agli “esploratori” (25,2%), decisi a godersi la Sardegna più selvaggia, mentre i “rilassati” (15,7%) preferiscono imbarcarsi verso Bruxelles magari nelle numerosi città termali che la città può offrire. 

TENDENZE IN CONTINUA EVOLUZIONE

Pronta a commentare le stime raccolte il Brand Marketing Manager Venere Elena Galli: “Sempre più il viaggio risulta essere un’esperienza che rispecchia il nostro stile di vita, ma soprattutto è un percorso per conoscere meglio noi stessi. E’ per questo che abbiamo pensato alla creazione di questo quiz, con la volontà di far scoprire in modo divertente e spontaneo nuove mete in linea con differenti profili di viaggiatori”.