Che cos’è Flook: lo storytelling del futuro è già oggi

Che cos’è Flook: lo storytelling del futuro è già oggi

0 725
Il Flook di Federico Moccia
Il Flook di Federico Moccia

Raccontare il vecchio con uno stile nuovo, emozionare, emozionarsi, trovare l’ispirazione infinita con Flook. Perché la capacità di poter toccare l’infinito, la narrazione multimediale e personalizzabile, lo storytelling d’autore ma con innovazione.

LA NOVITA’ FLOOK – Flook (CLICCA QUI PER TUTTE LE CURIOSITA’ E INFORMAZIONI) è un po’ tutto questo. Perché oggi raccontare è una delle cose basilari della vita di tutti i giorni. Trasmettere emozioni, sentimenti, o anche semplicemente raccontare un accaduto: per chi vuole trovare la gioia di vivere nell’evasione di immergersi in una lettura, oggi con Flook può fare un passo ulteriore.

Il Flook di Federico Moccia
Il Flook di Federico Moccia

VIAGGIO CON FEDERICO MOCCIA – L’1 Dicembre 2015 è uscito il Flook, un nuovo genere di storytelling multimediale e personalizzabile, di “Tu sei ossessione” storia che porta la firma di Federico Moccia edita da Leggera srl e SCARICABILE GRATUITAMENTE QUI. Un’idea unica, originale, che potrebbe tramutarsi anche in un perfetto regalo originale. A breve arriverà il secondo, “Il Piccolo principe”, ma intanto si è aperta la caccia a scrittori, youtuber, graphic novelist e così via per le prossime uscite. “Tu Sei Ossessione” parla di uno scrittore, padre di famiglia, che perde la testa per una ragazza conosciuta online. E’ distribuito direttamente da www.theflook e, grazie a un comarketing con Mondadori, in “bundle” con il libro in tutte le librerie.

CHE COS’E’ UN FLOOK – La domanda sorge spontanea: ma che cos’è un Flook? È una storia multimediale, un modo nuovo di vivere quanto scritto da uno scrittore. Non più pagine scritte e basta, ma anche immagini, video e musica creati da un gruppo di talenti che il brand ha voluto coinvolgere. In sostanza, è un incubatore di talenti. Che consente di generare una storia unica perché ogni lettore può personalizzarla aggiungendo veri e propri capitoli. Il lettore diventa scrittore raccontando i suoi ricordi ed le sue emozioni, inserendo i propri video, le foto, la musica che preferisce ascoltare in tutte le parti lasciate libere di inserimenti.

Buzzoole

NO COMMENTS

Rispondi