Beautiful

Sono trascorsi 30 anni dalla prima puntata di “Beautiful”, la soap opera più amata in onda con successo ogni giorno su Canale 5. Matrimoni, tradimenti, scandali e, a volte anche “risurrezioni”, sono gli elementi che non stancano mai il pubblico.

Beautiful – La soap più longeva

Riuscire a catturare l’interesse del pubblico per tanti anni non è ami semplice. “Beautiful”, però, sembra riuscirci in pieno. Proprio oggi infatti ricorrerono i 30 anni dalla messa in onda della prima puntata della soap ambientata nel mondo della moda.

Sfilate, intrighi e colpi di scena non mancano mai. Nel corso degli anni non sono mancati ovviamente nemmeno i matrimoni. Alcuni personaggi si sono addirittura sposati con più componenti della stessa famiglia. Nella vita di tutti i giorni questo avrebbe generato un vero scandalo. Qui invece si tratta di una normale scelta di vita per superare una delusione d’amore.

I riconoscimenti a livello mondiale sono diventati quasi una consuetudine. “Beautiful” ha infatti ricevuto ben 233 Daytime Emmy nominations di cui 77 vinti. La soap ha vinto poi per ben 11 volte TV Audience Award Golden Nymph al Television Festival di Montecarlo. E’ stata inoltre nominata World Guinness dei Primati come soap opera più popolare del mondo.

Attualmente è trasmessa in circa 100 Paesi nel mondo. Tra questi, ci sono Botswana, Bulgaria, Fiji, Iran, Lituania, Palestina, Rwanda, Arabia Saudita e gli Emirati Uniti. In Italia approda per la prima volta a giugno 1990, inizialmente su Raidue, per poi passare su Canale 5 da aprile 1994.

Beautiful: spazio anche a temi più impegnativi

Gli ideatori di “Beautiful”, capeggiati attualmente da Bradley Bell, hanno volto concentrarsi anche su argomenti più seri. Una scelta fatta per spingere il telespettatore a riflettere su temi che toccano la vita di ognuno di noi. Recentemente si è parlato a lungo della maternità surrogata, grazie alla scelta di Nicole di portare avanti una gravidanza per la sorella Maya Avant, un transgender. Proprio il personaggio della Avant, attuale moglie di Rick Forrester jr, ha permesso alla soap di ottenere nomination ai GLAAD Awards.

In passato spazio anche a eutanasia, cancro, abuso sui minori, senzatetto e AIDS (il personaggio di Antonio Dominguez nel 20101 ha rivela la sua sieropositività).

Beautiful: oggi una puntata speciale da non perdere

Proprio oggi, in occasione di questo importante anniversario, Canale 5 ha annunciato un’iniziativa molto particolare. Alle 13.40 sarà così possibile vedere undici membri del cast alle prese con la recente trasferta a Sydney e Melbourne, in Australia, dove sono state girate sette puntate.

A spiegare meglio cosa accadrà è il produttore esecutivo Bradley Bell: ““Questi episodi sono una celebrazione epica per i nostri fan intorno al mondo. Abbiamo ripreso le location più glamour nella storia delle soap opera. Gli spettatori vedranno romanticismo, classe, intrigh, avventura e riprese spettacolari. Sono tutti tratti distintivi di Beautiful amati dal pubblico”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here