Baden Wurttemberg romantico tra castelli e giardini

Baden Wurttemberg romantico tra castelli e giardini

0 597

C’era una volta una terra dove re e imperatori, cavalieri e dame abitavano castelli e regge da favola tra storie d’amore, feste, valorose imprese e intrighi di palazzo. Quella terra c’era e c’è ancora: è il Baden Wurttemberg, regione nel sud-ovest della Germania, dove castelli e manieri, residenze barocche e fortezze medioevali restano a testimonianza di un ricco passato.

Stoccarda regale

Sei castelli in città, numerose rovine sveve nei dintorni, tra cui Nippenburg – la più antica della regione, splendidi parchi e giardini, che formano la cosiddetta “U verde”, un’area che si estende per 8 km dai Giardini del Castello fino al parco sulla collina Killesberg, fanno di Stoccarda una meta “regale”.

È intorno ai due castelli Altes e il Neues Schloss che pulsa la vita della capitale del Land. Il primo (il Castello Vecchio), oggi sede del museo di storia regionale Landesmuseum Württemberg, è il più antico della città e offre uno spettacolare contrasto tra l’imponente carattere medievale dell’esterno e le architetture rinascimentale degli interni. L’altro, quello Nuovo, venne fatto costruire dal Duca Carlo Eugenio del Württemberg con lo scopo di fare di Stoccarda una seconda Versailles. Un incendio e il trasferimento della residenza del regnante a Ludwigsburg sono la causa del lungo periodo di costruzione (oltre 60 anni). Per questo oggi il Neues Schloss racchiude in sé stili diversi: dal barocco al classicismo, dal rococò all’impero. Sempre grazie a Carlo Eugenio Stoccarda vanta altri gioielli, come il rococò Schloss Solitude, nel XVIII secolo centro della vita di corte, il Bärenschlössle, residenza estiva del Duca e lo Schloss Hohenheim, circondato da un giardino botanico e un parco all’inglese. Sorge tra il Wilhelma, lo storico giardino zoologico e botanico della città sveva e i giardini Unterer Schlossgarten, tra gli angoli verdi più belli di Stoccarda, lo Schloss Rosenstein, il castello costruito in stile neoclassico tra il 1822 e il 1830 dall’architetto fiorentino Giovanni Salucci durante il regno del re Guglielmo I.

A pochi chilometri da Stoccarda sorge Schloss Ludwigsburg, il castello barocco più grande e meglio conservato della Germania meridionale. La cosiddetta “Versailles Sveva” è un palazzo sontuoso, ricco di eleganti e ricercate sale, camere, gabinetti, saloni e opulenza di dipinti e decori. Vicino a Ludwigsburg si trovano anche il castello rococò Seeschloss Monrepos e il piccolo Schloss Favorite, deliziosa loggia per la caccia immersa in un magnifico parco.

Per maggiori informazioni sull’offerta turistica di Stoccarda e prenotazioni: Stuttgart-Marketing GmbH, tel. +49 (0)711 22 28 0, hotels@stuttgart-tourist.de, www.stuttgart-tourist.it.

 

NO COMMENTS

Rispondi