arredare casa con i quadri
arredare casa con i quadri

Che sia la casa dei sogni o un appoggio momentaneo, quello che è certo è che tutti abbiamo piacere di valorizzare l’ambiente in cui troviamo rifugio dalle lunghe giornate di lavoro. Siamo sempre pronti a comprare qualsiasi tipo di oggetto che renda ai nostri occhi l’ambiente più gradevole e che in qualche modo lo faccio sentire più nostro.

Tra i tanti accessori che spesso si utilizzano per valorizzare e abbellire la casa, i quadri sono da sempre i più gettonati. Il problema è capire come utilizzare al meglio i quadri per rendere la casa più accogliente. Che sia un quadro moderno, o un dipinto antico; che si tratta di un quadro astratto, di una natura morta o di un paesaggio realistico, quello che è importante è che rispecchi il gusto personale e l’estetica dell’ambiente.

COME SCEGLIERE IL QUADRO GIUSTO PER OGNI AMBIENTE?

Pur tenendo che conto la bellezza di un dipinto è legato al proprio gusto estetico, per ornare una parete e dare vivacità e dimensione all’ambiente, sarebbe preferibile optare per una stampa vivace o una tela particolare che doni carattere e dia un senso di accoglienza. Ogni stanza poi avrebbe bisogno di essere personalizzata: per rendere vostra la casa in cui abitate e rendere immediatamente l’idea di tale appartenenza fin dall’inizio, sarebbe indicato posizionare all’ingresso un quadro particolarmente apprezzato, o per l’autore o per ciò che esso ispira, o perché no una fotografia, che sia di qualcuno caro o anche di uno sconosciuto, purchè voi la sentiate vostra. Per la cucina invece non c’è nulla di più indicato di qualche quadro raffigurante il mondo del cibo o dei cocktail, stando sempre attenti a non appesantire l’ambiente o renderlo eccessivamente colorate e disarmonico. Per il soggiorno invece non c’è niente di meglio che affidarsi al proprio gusto, spaziando dai quadri alle foto, anche qui tenendo conto che l’accessorio dovrebbe migliorare l’ambiente, e non rendono sgradevole, offrendo l’impressione di uno spazio angusto e disorganizzato. Anche il bagno può godere della bellezza e dell’effetto positivo che un quadro può donare, ma in questo caso è necessario rispettare lo stile e la tonalità dell’ambiente, per non incappare nell’errore di creare un contrasto cromatico tra la stanza e le pareti.

arredare casa con i quadri
arredare casa con i quadri

PERCHE’ UTILIZZARE UN QUADRO COME ACCESSORIO?

Il successo del quadro come accessorio per decorare e migliorare la casa è legato alla sua duttilità nell’essere utilizzato per spazi sia ampi che ristretti: normalmente infatti quando si ha a disposizione una casa piccola, in cui lo spazio è ridotto, per migliorare l’ambiente non c’è cosa migliore che sfruttare lo spazio in verticale delle pareti. Allo stesso tempo però, quando si vive in ambienti molto grandi, si corre il rischio di non riuscire a coprire ogni angolo, lasciando quasi l’idea di qualcosa di incompiuto o comunque di uno spazio vuoto. Il quadro poi permette a chi lo utilizza di essere modificato anche nell’eventualità di un cambio di stile della stanza: basta infatti modificare la cornice, e il quadro tornerà ad assumere una nuova vita, e in alcuni casi anche nuovi significati. Non fatevi spaventare dai prezzi esorbitanti, è possibile trovare grafiche e stampe d’autore anche all’asta, come per esempio quella del 14 dicembre della casa d’aste Minerva Auctions. Un appuntamento dedicato ad un pubblico più giovane, da segnare per chi è alla ricerca di un’opera d’arte che non incida troppo sul portafoglio.

SHARE
Previous articleHyundai i30: le prime immagini esclusive
Next articleIncentivi Auto: come funzionano
Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...

2 COMMENTS

  1. Its like you read my mind! You seem to know a lot about this, like you wrote the book in it or something. I think that you can do with a few pics to drive the message home a bit, but other than that, this is great blog. A great read. I’ll certainly be back.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here