Alpine A110
Alpine A110

Alpine A110 è stata eletta auto più bella dell’anno 2017. Gli appassionati ne hanno premiato il design, fedele allo spirito della berlinette.

Alpine premiata al Festival Automobile International

Il 33° Festival ha assegnato l’importante ”premio dell’auto più bella dell’anno” alla Alpine A110 che, svelata a Ginevra quasi un anno fa, ha conquistato il premio assegnato dal grande pubblico sul Web. Il riconoscimento da il giusto valore al lavoro degli ingegneri Renault per rilanciare l’immagine della casa automobilistica francese. La nuova A110 è una sportiva coupè sportiva leggera e dalle linee eleganti.

Alpine A110
Alpine A110

Questa coupè è stata pensata e progettata in Francia, inoltre si distingue per la posizione del motore e per la struttura in alluminio, il che rende leggero e con un basso consumo la vettura.

il modello A110 Premiere Edition monta un quattro cilindri turbo benzina 1,8 litri con 252cv.

Ecco le parole di Carlos Ghosn, CEO del gruppo Renault:

«Rilanciare un’icona sportiva come l’A110 è una sfida appassionante. L’importante è non dimenticare la storia, iniettando nello stesso tempo un know-how e delle tecnologie attuali.

Alpine A110
Alpine A110

L’entusiasmo suscitato dalla nuova Alpine A110 è per noi motivo di orgoglio, non solo a Dieppe, in Francia, dove viene prodotta, ma anche in tutto il Gruppo Renault.

Questo premio ricompensa tutte le nostre équipe e l’energia dispiegata in questi cinque anni per far rivivere questo simbolo dell’eccellenza e dell’eleganza alla francese».

Alpine, una casa automobilistica che pensa al piacere di guida

L’Alpine è stata fondata nel 1955 da Jean Rédélé, appassionato di corse automobilistiche, riesce a far arrivare la sua casa nella leggenda con la vittoria dall’ A110 ”Berlinette” al rally di Montecarlo nel 1971 e nel 1973.

Alpine cerca di rendere le proprie vetture compatte, leggere e agili, in modo tale da far divertire chi giuda.