Alfa Romeo Stelvio per le strade di St Moritz: test drive, foto e video

0
649
Loading...

Sulle strade innevate, alla ricerca di uno sprint per sentire l’adrenalina scorrere tra le proprie vene. Da Saint Moritz, Svizzera, per rientrare in Italia fino a Chiavenna, Livigno e tornare alla base. La resentazione ufficiale nelle Alpi svizzere per il nuovo Alfa Romeo Stelvio, primo SUV del brand di casa FCA nei suoi 107 anni di storia, è stata unica. Per la location, per il tragitto ma anche per l’auto che abbiamo avuto in dotazione.

Loading...

Loading...

Alfa Romeo Stelvio, il primo Suv

Una vettura che lancia Alfa Romeo in un segmento di mercato finora scoperto, quello dei Suv Premium. Dove, in sostanza, cercherà di andare ad inserirsi in mezzo a Porsche, Jaguar, BMW e così via. La due giorni in terra elvetica, oltre ad essere stata utile per provare con mano le potenzialità del nuovo Alfa Romeo Stelvio, è servita anche per scoprire la nuova filosofia che sta alle spalle dell’offensiva di mercato di Alfa Romeo, pronta a rilanciare il marchio a suon di vetture dall’impatto premium; dopo la Giulia, infatti, Stelvio racchiude in sé tutta la best performance e il design della casa, unito ovviamente ad un glamour unico ed indiscutibile. Un lavoro cominciato tre anni prima, quando Alfa Romeo ha deciso di tornare a riscoprire le proprie radici partendo dalle performance unite al concetto di emozioni.

Benzina potente, ma il mercato sarà del diesel

E dunque spazio a Stelvio, Suv dall’eccellente dinamica di guida che viene immesso sul mercato con due nuovi propulsori, un 2.0 Turbo benzina da 280 CV e un 2.2 Diesel da 210 CV, che esaltano l’anima sportiva. Molto probabilmente sarà quest’ultimo quello che avrà il maggiore impatto sul mercato italiano. Abbinate al cambio automatico a 8 marce e alla trazione integrale Q4, le motorizzazioni appartengono a una nuova generazione di propulsori a quattro cilindri interamente in alluminio e dotate di albero di trasmissione in fibra di carbonio. Innovativi e affidabili, i motori di Stelvio rappresentano il meglio della tecnologia del Gruppo e sono prodotti in Italia negli stabilimenti di Termoli (benzina) e Pratola Serra (gasolio), in aree dedicate ai motori Alfa Romeo, con processi e metodologie all’avanguardia che li proiettano ai vertici delle loro categorie per prestazioni ed efficienza.

Dati e prestazioni eccellenti

Stelvio 2.0 Turbo Benzina da 280 CV passa da 0 a 100 km/h in appena 5,7 secondi. La gamma sarà completata con altri nuovi propulsori tra cui il 2.0 Turbo benzina da 200 CV e il 2.2 Diesel da 180 CV, entrambi con cambio automatico a 8 marce e trazione integrale Q4. Il 2.2 Diesel da 180 CV sarà anche disponibile con trazione posteriore: “Quando si inizia una nuova salita, in montagna, si chiama attacco – ha precisato Fabrizio Curci, Head of Alfa Romeo EMEA – Stelvio è il nostro attacco; dobbiamo provare a puntare ad un segmento nuovo e una clientela nuova. Nel comparto dei Suv abbiamo visto che mancava il piacere di guidare, la dinamica di una guida sportiva. E da qui che nasce l’idea di Stelvio”.

Tre versioni, tanta tecnologia

Il primo SUV del marchio Alfa Romeo si presenta in tre nuove versioni: Stelvio Business, Stelvio Super e Stelvio Executive. A bordo la tecnologia di AlfalinkTM ma anche la fibra di carbonio per l’albero di trasmissione e l’alluminio per i motori, le sospensioni, il cofano, i parafanghi, le portiere ed il portellone.
Molta importanza anche al design, sportivo ed elegante al 100%: “Stelvio è progettata sull’architettura Giorgio, la stessa di tutti i modelli e versioni di Giulia – le parole di Roberto Fedeli, Chef Technical Officer di Alfa Romeo – è nato per offrire prestazioni ed emozioni, tutto al massimo livello. Abbiamo cercato di ridurre il peso il più possibile; ad esempio, l’albero di trasmissione in fibra di carbonio ha consentito un abbattimento del peso totale di 15 chili”.

Prezzi da Suv Premium

La versione benzina da 280 cavalli di potenza viene immessa sul mercato in due varianti: oltre alle già citata Super, il cui prezzo di listino è di 52.800 euro, vi è anche una versione “First Edition” in vendita a 57.300 euro. Per il diesel da 210 cavalli, invece, previste le versioni Business, Super ed Executive: i prezzi sono rispettivamente di 50.800 €, 51.250 € e 54.000 €. Per quello che abbiamo potuto constatare guidando la vettura, prezzi in linea con le prestazioni offerte. Lo Stelvio andrà ad inserirsi in un mercato dove, con molta probabilità, la clientela sarà di un certo livello.

Rispondi