Alessandro Del Piero, photo credit: Mauro Mauro "Kilamdil" Monti via photopin cc"/>
Alessandro Del Piero, photo credit: Mauro "Kilamdil" Monti via photopin cc

Tra le Top Social Campaigns su Twitter dello scorso mese di novembre se ne trovano due dedicate a personalità del mondo dello sport (Alessandro Del Piero) e dello spettacolo (Golden Lady con testimonial Miley Cyrus). Le altre, invece, spaziano tra vari settori: dall’editoria, al food, al sociale, per chiudere ancora con lo sport. L’Osservatorio di Blogmeter, “Top Social Campaigns”, ha l’obiettivo di analizzare ed identificare quali, tra le campagne promosse su Twitter tramite l’utilizzo di un hashtag ufficiale da parte di un brand o di un’associazione, abbiano avuto maggior successo in Italia. L’analisi, realizzata con il tool Social Listening by Blogmeter, si basa su un database, costruito nel corso degli ultimi mesi e in costante aggiornamento, di oltre 500 campagne social. Nella classifica di questo mese c’è una novità: ad ogni campagna è stato associato il Ritorno Economico stimato di Comunicazione (abbreviato, BREC) calcolato secondo una metodologia che indica quanto il soggetto promotore avrebbe dovuto investire per realizzare una campagna dal medesimo impatto (in termini di visibilità e di interazioni-engagement).

Nel mese di novembre la campagna più partecipata su Twitter è stata quella dedicata ai 40 anni dell’ex numero 10 della Juventus, Alessandro Del Piero. La campagna #ADP10x4, creata da @SkySport in collaborazione con il team social di @DelPieroAle ha registrato quasi 24mila tweet pubblicati da 11.600 autori unici. Nella giornata delle celebrazioni (9 nov) si è registrato il picco più alto di messaggi, ben 15.500, molti dei quali retweet di un messaggio pubblicato dall’account di Juventus FC la sera dell’8 novembre. Questo messaggio è stato condiviso oltre 2mila volte, rendendolo il secondo tweet più retwittato del panel. Facendo un’analisi dei risultati in termini di visibilità e interazioni emerge che per ottenere gli stessi risultati (tra cui il raggiungimento di 17,8 milioni di potenziali utenti), si sarebbero dovuti investire 37mila euro.

In seconda posizione troviamo la campagna #UnLibroèUnLibro con 14.800 tweet, pari a 13,2 milioni di unique impression grazie al coinvolgimento di oltre 5mila autori unici. A sostegno di questa campagna si sono schierati gli autori più attivi di tutto il panel: libriditalia, con 3.500 tweet e retweet prodotti, librinregalo, con oltre 1.100 tra tweet e retweet pubblicati e @unlibroeunlibro, l’account creato appositamente per sostenere la campagna, promossa dall’Associazione Italiana Editori per abbassare l’Iva sugli ebook al 4%, equiparandola a quella attualmente in vigore per i libri cartacei.

Al terzo posto in classifica la campagna #RockYourLegs (abbreviata #RYL) con oltre 13mila tweet pubblicati da 4.300 autori unici. Lanciata la prima settimana di novembre da #GoldenLady per promuovere i nuovi collant senza cuciture (#Seamless), ha visto #MileyCyrus nei panni di testimonial del video promozionale con regia e fotografia curate da Terry Richardson. Il grande successo della cantante statunitense tra i giovani ha contribuito molto al successo della campagna, che ha visto i fan di Miley condividere il video e le foto dello shooting su Twitter. La messa in onda dello spot durante una delle ultime serate di  X Factor Italia (#XF8), sostenuto da un’attività su Twitter da parte degli account ufficiali @GoldenLady_it e @GoldenPoint_it  ha generato un picco di messaggi.

Al quarto posto la campagna #NutellaSeiTu con oltre 7mila tweet, pari a un potenziale di 3,4 milioni di unique impressions grazie a 3.900 autori unici. Il 14 novembre la campagna ha registrato il secondo picco di buzz più alto del panel quando gli utenti, a seguito dell’invito di Nutella  a inviare un tweet di 14 caratteri che poi sarebbe stato stampato sull’etichetta di un vasetto, hanno pubblicato circa 4.900 tweet. Un buon risultato per il brand promotore Nutella già in cima alla classifica di maggio con l’hashtag #Nutella50BDay che aveva totalizzato quasi 13mila tweet.

Tra gli hashtag più utilizzati, se ne sono visti molti legati allo sport, ad esempio quelli relativi alle partite (#juveparma, #milaninter, #romainter, #sampdoriamilan) che sono stati associati alla campagna #TIMStadium o quelli, come #Juventus, #Juve, #SkySerieA, #SerieATIM, che si sono divisi tra le due campagne sportive, ovvero #TIMStadium e #ADP10x4. La campagna #TIMStadium, promossa da @TIM_Official per aggregare i contenuti degli appassionati di calcio a novembre ha ottenuto un buon numero di tweet (5.200). E grazie al fatto che gli utenti che hanno utilizzato l’hashtag hanno un cospicuo numero di follower, la campagna è riuscita ad avere un BREC più alto di quelle che la precedono, ovvero pari a 30mila euro: seconda solo a #ADP10x4.  Infine l’autore più retwittato in assoluto è stato l’account di Medici Senza Frontiere, promotore della campagna #STOPEbola, che ha totalizzato 5.500 tweets, postati da 4.300 autori unici. La campagna, mirata a raccogliere fondi per sostenere le attività di soccorso in Africa è riuscita a raggiungere potenzialmente 7,9 milioni di utenti su Twitter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here